Home / Esport / Forbes Top 100 Under 30 Italia: Presenti cinque Pro Player
Forbes

Forbes Top 100 Under 30 Italia: Presenti cinque Pro Player

Forbes, il più importante magazine economico celebre per le sue classifiche, anche quest’anno ha stilato la Top 100 degli under 30 più influenti.
Classifica presente anche nella sua edizione italiana dove, tra le varie categorie presenti vi è spazio anche per gli Esports con la categoria Games.
I cinque scelti in questa edizione sono stati inseriti sia per le vittorie che per le affermazioni personali ottenute da tali soggetti nello scorso anno.
La copertina di quest’anno è dedicata a League of Legends al rappresentante italiano di spicco della scena nostrana ossia Daniele “Jiizuke” Di Mauro.

Forbes

Il nativo di Mondragone, dopo due anni passati nelle file dei Vitality vola negli States diventando sia il nuovo midlaner degli Evil Geniuses che il primo italiano a giocare nelle LCS.

Calcio, carte e motori

Calcio e Simracing fanno da traino in questa categoria all’interno del Forbes Top 100 Under 30 con la presenza di vari suoi esponenti.
Ettore “Ettorito” Giannuzzi: l’ingresso del giocatore di PES è arrivato attraverso sia vari successi che la convocazione in uno dei club italiani più importanti
La vittoria alle WESG 2019 e la finale conquistata ai Mondiali di PES sono stati biglietto da visita per l’ingaggio all’interno della Juventus.
Lui. assieme a IlDistruttore  e LoScandalo, formano il trio juventino che sta partecipando alle eFootball.Pro, la competizione per club di eFootball PES 2020.

David “Tonzilla” Tonizza: Vincere al debutto non è impresa di tutti, vincere con una scuderia anche’essa ai primi passi competitivi fa diventare il tutto leggendario.
Questo è quel che è successo David Tonizza, pilota della Ferrari che ha sorpreso la concorrenza conquistando il titolo mondiale nelle F1 Esports Series.

Andrea “Andrewzh” Saveri: Il binomio vincente formato da veicolo rosso con pilota vincente si ripete anche nelle MotoGP Esports Series.
Il merito spetta ad Andrea Saveri che ha continuato l’epopea dei piloti italiani vittoriosi nella competitizione videoludica dedicata alle due ruote.
Il romagnolo con Ducati succede nell’albo d’oro Lorenzo “Trastevere73” Danetti ed è pronto nel seguire le orme del romano nell’edizione 2020 del campionato.

Andrea Mengucci: Ultimo, non per ordine d’importanza, nome inserito nella categoria di quest’altro è quello di Andrea Mengucci.
Il bolognese è entrato nelle cronache esportive vincendo il Mythic invitational 2019 di Magic disputato a Boston.
Un successo che lo ha proiettato nell’olimpo degli attuali migliori giocatori del famoso gioco di carte della Wizards of the Coast.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Abarth

Abarth Virtual Racing League: il debutto dello scorpione

Lo scorpione entra nel mondo esportivo con una propria competizione, Abarth presenta la la sua …