Home / Mobile / Brawl Stars / EVC Winter 2020: I playoff anche per i mobile games
EVC Winter

EVC Winter 2020: I playoff anche per i mobile games

Dopo una pausa di due settimane dovuto allo svolgimento dell’Esports Open di Lucca, le EVC Winter 2020 tornano in scena.
Un ritorno che segna l’inizio della fase playoff per i tornei di Brawl Stars e Clash Royale, che raggiungono lo status ha avviato da parte di CS:GO.
Un trittico iniziato con il titolo 3v3 della Supercell in cui i risultati a sorpresa non sono mancati con una finale Winner inaspettata.

Tutto ciò accaduto grazie ad HMBLE ed Outplayed, le quali riescono a sconfiggere le favorite Outsiders e Mkers.
Per i nuovi arrivati al campionato una vittoria storica contro i campioni in carica, arrivata dopo una strenua battaglia terminata al terzo set.
La modalità Ricercati ha permesso ad Alyon e compagni di staccare il pass per il step successivo, uno scontro in cui l’uccisione di SoldeBresa da parte di Lars è stata decisiva per la vittoria degli HMBLE.
Più lineare lo svolgimento della seconda semifinale in cui gli Outplayed chiudono agilmente la pratica Mkers con un secco 2-0.
Per le due compagini sconfitte, vi è ancora un’occasione per recuperare, attraverso il percorso all’interno della Lossers Bracket.

Dalle arene 3v3 a quella in singolo di Clash Royale dove, in questo contesto, si va alla caccia del titolo lasciato vacante da Bazaar dopo la sua eliminazione.
Anche in questo palcoscenico, la Winner Bracket presente una finale non troppo pronosticata alla vigilia, per merito di Legge.
Il portacolori degli HMBLE batte nettamente con un secco 3-0 il due volte campione nazionale Pasti degli Emme Gaming.
una finale in cui l’italo/rumeno disputerà contro uno dei favoriti alla vittoria finale, quel Chief Keef che ha subito sudare le proverbiali sette camicie per battere DavideRooney.
Un 3-2 sofferto ma che permette al portacolori degli Totem Esports di ottenere il pass per la prossima fase.

Una prima rinvincita

Il primo atto della fase calda delle EVC Winter 2020 si conclude con il primo atto del Lossers Bracket all’interno del campionato di CS:GO
Un dentro o fuori per la corsa al titolo nazionale dove le favorite alla vigilia di questi scontri confermano le impressioni della vigilia.
Totem Esports e ExAequo continuano il loro percorso risolvendo le loro pratiche con un secco 2-0 contro CyberGround Gaming e Manguste.
Per le vincenti, l’appuntamento di settimana prossima sarà decisivo per conoscere il nome della sfidante che affronterà la perdente tra Elite e HSL.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Six Nationals Winter

Six Nationals Winter 2020 Week 7: Tre slot conquistati

La Week 7 delle Six Nationals Winter 2020 ha fornito le prime risposte ufficiali riguardo …