Home / Esport / Saturday Racing: Il ritorno del The Race con la Season 2

Saturday Racing: Il ritorno del The Race con la Season 2

Un sabato d’apertura quello che il weekend dedicato ai sim racing offre agli appassionati delle due o quattro ruote.
Un fine settimana iniziato con l’avvio della seconda stagione del The Race, che ritorna sull’onda del successo della prima edizione.
In questo contesto molte sono le novità introdotte, in primis l’accordo che il portale ha stretto con Europort per la diffusione dell’evento anche sui suoi portali.
Altra novità è rappresentato dal format che da due passano a tre competizioni dove, accanto alla Legends e alla Sim, si aggiunge la Pro Cup.

Una prima volta disputata sul circuito di Sepang dove, alcuni dei migliori piloti in circolazione si sono sfidati all’interno di una Formula Race.
In questo contesto, la gara uno  perfetta di Alex Buncombe viene gettata al vento da un suo errore all’ultimo giro.
Un testa coda per il britannico che fornisce il via libera ad Esteban Gutierrez e la Mercedes la vittoria in questo scorcio.

La casa tedesca esce dalla pista di Sepang con la doppietta visto il successo di Anthony Davidson, il quale approfitta della reverse grid per impostare il suo ritmo.
Una gara 2 perfetta per il britannico, il quale distanzia di sei secondi il canadese Spengler e di nove secondo il portoghese Chaves.

Ottima la prestazione di Buncombe che da fondo griglia riesce a chiudere  in quarta posizione, un risultato importante vista che si porta in testa alla classifica.
Il pilota della Bentley ha un vantaggio di quattro punti su Gutierrez e di dieci su Guerrieri.

Alla caccia di Jajvoski.

Settore dedicato ai sim racer in questa seconda parte del The Race dove l’obiettivo cardine è detronizzare il macedone Jajvoski.
Il vincitore della Season 1 parte con i favori della vigilia e lo dimostra con la conquista della pole in questa prima parte di gare.
In questo contesto, il pilota della Triple A poteva portarsi a casa il primo sigillo stagionale ma un serie d’errori nelle ultime tornate lo retrocedono in ottava posizione.
A vincere Gara 1 è stato lo sloveno Simoncic che taglia il traguardo con un buon vantaggio sull’olandese Huis e il polacco Mrozcek

Anche in questi frangenti, assistiamo ad una doppia, quella realizzata dai piloti sloveni dove in gara 2 vi è la vittoria di Alen Terzic.
Il connazionale di Simoncic è il più lesto alla partenza e conduce la gara per tutti i sette giri disponibili.
Terzic vince davanti lo slovacco Siggy e il polacco Brzezinski, da segnalare il buon quinto posto realizzato da David Greco.
La prima classifica del Sim Rsters vede al comando Simoncic con quattro punti di vantaggio su Huis e dieci sullo stesso Brzezinski

Il debutto di Vettel

Ultima parte dell’inizio della seconda stagione del The Race + dedicata alla Legends Thropy dove, in questo opener, si assiste ad un debutto assoluto.
Si tratta di Sebastian Vettel che, per la prima volta, si cimenta all’interno di queste competizioni.
Una prima non particolarmente esaltante per il ferrarista che conclude le due gare tra la tredicesima e la quindicesima posizione.
Gare disputate sulle Braham BT448 dove i cui protagonisti sono stati Juan Pablo Montoya e Adrian Fermandez.
Il colombiano domina Gara 1 rifilando un distacco di sette secondi su Button con Pirro che chiude in terza posizione dopo una battaglia per il podio con Liuzzi.

Il messicano è l’attore principale di gara 2, il quale mantiene la vetta dalla pole position regolando, in primis, Darren Turner e ancora una volta Emanuele Pirro.

 

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Regional

ALGS Summer Circuit: Il secondo Regional

Secondo appuntamento con i Regional del Summer Circuit, la competizione con vista verso le Apex …