Home / Esport / FIFA Summer Cup Series: La prima in Europa
Summer Cup

FIFA Summer Cup Series: La prima in Europa

FIFA e EA ritornano in scena con un torneo ufficiale dopo la decisione di procedere alla cancellazione delle Global Series 
Una scelta che ha cristallizzato le due classifiche, PS4 ed XBOX, utili per definire il quadro dei qualificati alle Finals,.
Situazione che conferire i titoli di campioni di categoria a Diego “Crazy” Campagnani (PS4) e Donovan “Tekkz” Hunt.
I due sono tra i 24 protagonisti della nuova competizione creata dalle due entità ossia le Summer Cup Series.
Sei tornei regionali che caratterizzeranno l’estate del titolo calcistico dove il vecchio continente ha fatto da starter.

Torneo europeo che, oltre a Campagnani, registra anche la presenza di Daniele “Prinsipe” Paolucci dei Mkers.
I due italiani incrociano i guantoni al secondo turno dove il derby a tinte azzurre viene vinto da Paolucci col punteggio di 4-3.
Entrambi concludono la propria partecipazione all’interno delle Lossers Bracket a causa delle sconfitte contro Megabit e EthxnH.
Summer Cup da dimenticare per Tekkz, il quale esce di scena ai primi turni dopo la defaillance contro Olliboli7 e DullenMIKE.

Con i due campioni fuori dalla contesa, a contendersi il titolo europeo di questa nuova creazione sono lo svedese Olle “Ollelito” Arbin e l’inglese Tom “Tom” Leese.
Una sfida che ha avuto un primo set nella Winner Bracket vinto dal rappresentante dei Ninjas in Pijamas col punteggio di 5-2.
Tale risultato trova replica anche nella Gran Finals in cui lo scandinavo batte il britannico un doppio 3-2, epilogo che consente al rappresentante dei Ninjas di portarsi a casa un primo premio da 15.000$.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

nazioni

La crescita della IESF: In arrivo altre cinque nazioni

Continua il percorso di crescita e rivoluzione in questo 2020 molto movimentato della IESF. Tra …