Home / Esport / Fifa Fut Champions Cup III: il baffo sorride ad Atlanta
Fifa Fut

Fifa Fut Champions Cup III: il baffo sorride ad Atlanta

La parentesi dei campionati nazionali ha tenuto calda la strada delle Global Series prima del ritorno delle Fifa Fut Champions Cup.
Lo scorso weekend si è disputata la terza tappa del più importante circuito dedicato al titolo calcistico della EA.
Gli ELeague Studios di Atlanta sono stati il teatro delle sfide tra i migliori 64 giocatori, suddivisi nelle categorie XBOX e PS4.
Tra i presenti alla rassegna della città della Coca Cola vi sono anche due italiani ossia Gabriel “Gabry” Llhao e Diego “Crazy” Campagnani, leader della classifica PS4.
Esperienza a stelle e strisce da dimenticare per entrambi dove escono di scena nel primo scorcio dedicate alla fase di svizzera.
Uno stop che non deve intaccare la fiducia dei due azzurri in vista delle qualifiche alla quarta tappa delle Fifa Fut Champions Cup.

La rassegna americana invece sorride al Team Gullit che conquista il suo primo successo assoluto dopo una settimana in cui ha registrato l’addio di Zezinho.

Baffi svedesi

Olle “Ollelito” Arbin è il fautore della primo successo della formazione dell’ex stella del Milan.
Il neo acquisto ha conquistato il palcoscenico di Atlanta ottenuto dapprima l’affermazione nella sua categoria (XBOX) eliminando alcuni favoriti alla vigilia come Gorilla e Diogo.
Nella sfida finale, lo svedese ha affrontato l’altra sorpresa della competizione ossia il tedesco Umut “Umut” Gültekin dell’Amburgo (vincitore PS4)
Una sfida che appariva segnata dopo il primo set vinto da Ollelito per 3-1 ma dopo l’inizio veemente del tedesco nel primo tempo del secondo set (1-0) stava per cambiare le sorti della finale.
Una finale risolta solo al 59° del secondo tempo dove grazie al gol di Mbappe, il giocatore del Team Gullit porta a casa il primo premio da 50.000$.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

BeSports

BeSports: Anche la Serie B scende in campo

A poche settimane dall’arrivo della eSerie A, l’universo esportivo italiano accoglie l’arrivo della seconda lega …