Home / Esport / Goodbye Europe, Welcome EMEA Championship
EMEA Championship

Goodbye Europe, Welcome EMEA Championship

Durante i Worlds 2022 erano stati annunciati che le due competizioni internazionali, MSI e Mondiali, di League of Legends potevano subire cambiamenti.
Delle modifiche legate anche alle notizie relative a possibili nuovi ingressi e/o fusioni di varie leghe regionali.
Una situazione che trova una prima conferma con protagonista il vecchio continente, il quale vede l’ampliamento della propria scena competitiva.
A partire dal prossimo anno, le LEC cambieranno nome per fare spazio alle EMEA Championship.

Il nuovo campionato vedrà la presenza anche di compagini provenienti da Turchia, CIS e dalla nuova regione Nord Africa/Arabia.
Inserimenti che saranno tangenti già a partire dalla seconda lega ossia quella che, un tempo, era chiamata European Masters.
L’approdo del campionato turco e l’arrivo della Arab League permetteranno alle compagini presenti in tali leghe di poter ambire ad un posto nella prima EMEA Masters.
Rassegna che vedrà anche la presenza di nuove nazioni come Malta (inserita nella Nordic League) ed Israele (presente nella Ultraliga)
Ultraliga che vedrà, il prossimo anno, la presenza di formazioni ucraine e georgiane, provenienti dalla “defunta” LCL.

L’arrivo dell’EMEA Championship porterà modifiche anche al format del campionato sia nella regualar season che nelle fasi finali.
Un campionato che sarà suddiviso in quattro step, rappresentati da tre sessioni intermedie (Winter, Spring, Summer) e di una Season finale.
Tre stagioni di sole tre settimane con sfide che vanno dall’iniziale Best of One alla finale stagionale nel canonico best of five.
Le vincenti delle varie sessioni e le tre migliori classificate nel ranking generale si sfideranno nell’ultimo atto in cui si decideranno il primo campione della zona.
Nel caso in cui un team vince le tre sessioni intermedie riceverà il pass diretto per le finali mondiali.

Un nuovo campionato che vedrà anche due nuovi team ai nastri di partenza che sostituiranno due roster già presenti.
Misfits e Rogue salutano la compagnia e al loro posto arriveranno due compagini iberiche ossia Heretics e KOI.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Cup 2022 Autumn

Cygames Cup 2022 Autumn: Seox in Granblue

Granblue Fantasy Versus conclude la stagione 2022 che lo visto come uno dei protagonisti di …