Home / MOBA / Dota 2 / OGA PIT Season2 Online Stage: Viaggio nelle Americhe

OGA PIT Season2 Online Stage: Viaggio nelle Americhe

La seconda stagione delle OGA PIT Online Stage, continua il proprio ciclo con il torneo dedicato al circuito delle Americhe.
Dopo lo stage cinese vinto dai CDEC Gaming, spazio alle formazioni del nuovo continente con otto di esse ai nastri di partenza.
Torneo che dovevo essere presenti anche gli EVIL Geniuses, candidati alla vittoria finale, i geniacci hanno declinato l’invito e il loro è stato acquisito dai 4 Zoomers.
La loro assenza permette di rendere equilibrata la corsa verso il titolo, ciò dimostrato dal percorso dei Thunder Predator.
La formazione peruviana riesce a scombinare le carte in tavola raggiungendo l’ultimo atto ì tramite la vittoria contro i Business Association per 2-1.

Una corsa che poteva portare ad altri traguardi ma la corsa in questo OGA PIT degli andini termina con una sconfitta nella Gran Final.
A conquistare il titolo sono i The Quincy Crew, gli ex Chaos, raggiungono tale obiettivo dopo una rincorsa nel Lossers Bracket.
YamaR e compagni dapprima liquidano i Business per poi sbarazzarsi in maniera agile della formazione sudamericana.
Il risultato di 3-1 è figlio di una prestazione votata all’attacco da parte dei Quincy, ciò dimostrato dalla durata media della partita.
Trenta minuti circa per ogni dove il sopracitato YamaR è stato l’assoluto protagonista della sfida, le sue prestazioni (KDA pari a 10.5) sono il traino per la conquista dei 10.000$ di primo premio.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

NED

Progetto NED: Esports per abbattere le diversità

Gli Esports rappresentano sempre più una nuova frontiera di socializzazione da parte delle nuove generazioni. …