Home / Esport / Nation Wars 2019: Le magnifiche otto verso Parigi
Nation Wars 2019

Nation Wars 2019: Le magnifiche otto verso Parigi

Seconda fase delle Nation Wars 2019 di Starcraft 2 in cui si sono decise le magnifiche otto che si scontreranno per un posto alle finali di Parigi.
Quattro i gironi dove sono state inserite le sedici squadre ancora in lizza, tra queste presente anche l’Italia.
Inserita nel girone A, la formazione capitanata da Reynor ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie prime di sconfiggere una coriacea Taiwan.
Un 4-3 in cui il giovane capitano ha messo lo zampino vincente realizzando una ALL KILL su Has e compagni.
Molto più agevole il match contro il Canada, il 4-1 contro i nordamericani permette agli azzurri di conquistare l’accesso ai quarti.
Canada che conquista il secondo pass del girone A sconfiggendo Taiwan per 4-2 con una ALL KILL di Scarlett.

Gli altri gironi

Sorprese e conferme sono arrivate nei restanti tre gironi delle Nation Wars 2019.
Corea del Sud, Finlandia e Germania hanno vinto i rispettivi raggruppamenti ma non convincendo del tutto.
Quattro i round persi, tra Olanda e Stati Uniti, dalla corazzata coreana nel vincere il girone B,  piccole crepature da arginare in vista delle fasi finali.
Più difficile il percorso delle due nazioni europee, un Serral in versione ALL KILL ha permesso ai finnici di conquistare il girone C.
Uno ShowTime in stato di grazia ha permesso ai teutonici di battere all’ultimo set la Cina e vincere il girone D
Sorprese arrivano nei nomi delle seconde classificate in cui la stessa Cina, la Polonia e l’Olanda hanno dovuto soccombere contro Messico,Francia e Stati Uniti.

In marcia per Parigi

Subito dopo la conclusione dei gironi, si sono svolti i sorteggi dei quarti di finale.
Impegno non proibitivo per l’Italia, Reynor e compagni affronteranno il Messico dove, in caso di qualificazione, una tra Finlandia o Stati Uniti sarà il prossimo avversario in semifinale.
Nella parte bassa,la lotta per la conquista di uno dei due biglietti per Parigi sarà tra Germania-Francia e Corea-Canada.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

All Star

LoL weekend: All Star Game 2019 e Nexus Arabia

Mentre in italia, la stagione sta per volgere al termine, nel resto del mondo tali …