Home / Esport / Le stelle europee brillano al Qlash SC2 Invitational 2018

Le stelle europee brillano al Qlash SC2 Invitational 2018

L’estate europea di StarCraft II è stata caratterizzata dall’arrivo di un nuovo torneo, che ha racchiuso i migliori giocatori della scena europea. Si tratta dello Qlash SC2 Invitational 2018, organizzato dal team Qlash.
L’evento ha visto la partecipazione di 16 giocatori, divisi in due gironi da 8, che si son sfidati in questi mesi per determinare i quattro finalisti che hanno staccato il pass per la fase finale (organizzata presso la Qlash House di Treviso).

Il girone A è stato conquistato dal dominatore del circuito WCS di quest’anno. Il finlandese Serral ha messo il proprio sigillo chiudendo da imbattuto la prima fase.
Il secondo slot del girone è stato conquistato, a sorpresa, dallo svedese Zamster, il quale stacca il pass per le finali eliminando avversari come il tedesco Lambo, uno dei finalisti al prossimo BlizzCon, e il norvegese Snute.

Il girone B viene vnto dal padrone di casa Elazer, il quale  conquista il biglietto per il Veneto anche lui da imbattuto. A seguire lo zerg polacco ci sarà il connazionale Nerchio, capace di eliminare l’italiano Reynor e l’olandese Harstem. 

Nord Europa contro Polonia

Due scuole a confronto, tra le migliori in Europa. Scandinavia contro Polonia è l’atto finale della del Qlash SC2 Invitational 2018.
Serral e Nerchio sono i protagonisti della prima semifinale, un match a senso unico con lo zerg  finlandese dominare l’intera contesa e guadagnare l’accesso in finale col punteggio di 4-1.
Equilibrata invece la seconda semifinale tra Zanster ed Elazer, sfida conclusa soltanto dopo il settimo round andato in favore della sorpresa svedese per 4-3. Per lo zerg dei PSISTORM Gaming si tratta della prima finale dopo un’attesa di tre anni (Esport SM del 2015).

Il derby in salsa scandinava è l’ultimo atto della competizione, che prevedevano una facile vittoria di Serral. I pronostici non sono stati smentiti: Serral continua la sua marcia verso il BlizzCon vincendo per 5-1 il Qlash SC2 Invitational 2018.

Ottimo banco di prova per il portacolori degli ENCE in vista delle finali mondiali. Il 5-1 rappresenta un primo telegramma con destinazione Maru nella corsa al titolo mondiale di StarCraft II.

Commenti

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Extremesland

Extremesland Asia 2018: grosso guaio a Shanghai

Settimana dedicata ai team asiatici con le fasi finali della Extremesland Asia 2018, torneo che …