Home / Esport / IEM Katowice 2024: Starcraft continentale
2024

IEM Katowice 2024: Starcraft continentale

Non solo Counter Strike 2, la Spodek Arena è stato teatro di uno step del ESL Pro Tour 2023/2024 di Starcraft 2.
Quella che, per anni, è stato teatro dell’ultimo atto stagionale del titolo Blizzard, in questa sessione rappresenta la penultima tappa di un viaggio che si concluderà con l’Esports World Cup di Riyadh.
Manifestazione, quella in terra polacca, suddivisa in due parti, rappresentata da una fase a gironi e dai playoff Championship.
Primo ambito dove, i risultati fuoriusciti in esso, hanno registrato delle esclusioni all’interno dei piani alti.
Ad uscire di scena  sono l’italiano Reynor e il campione del mondo in carica Oliveira, entrambi ottengono solo la penultima posizione nei loro gironi.

Seconda fase dove si conferma l’andazzo visto nelle varie competizioni che hanno alimentato la Road to Katowice 2024.
Lo squadrone coreano ad imporre il proprio ruolo di primatista ed un unico baluardo europeo a far da difesa.
Un andazzo andato avanti sino alle battute conclusive dove a sfidarsi per il titolo sono il finlandese Serral e il rappresentate di Seoul, Maru.
Una contesa zerg vs terran che si trasforma in un monologo assoluto da parte dell’europeo, il quale conquista il suo secondo Katowice.
Affermazione , quella del portacolori di casa Basilisk, mai messa in discussione, un netto 4-0 che permette a Serral di essere, ancora una volta, il leader incontrastato della scena del titolo Blizzard.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

RLCS

RLCS 2024: Il secondo giro di qualifier

Nuovo giro di qualificazione verso il primo Major stagionale, presente all’interno del calendario delle RLCS …