Home / FPS / CS:GO / SL i-League 2017: recap dei playoff

SL i-League 2017: recap dei playoff

Il torneo dal titolo più lungo al mondo, lo StarLadder i-League StarSeries 2017 di CS:GO, è giunto al termine dopo una lunga settimana di scontri. I 16 team partecipanti hanno dato il massimo, ma alla fine soltanto uno si è portato a casa i 125.000 dollari del primo premio.

Fase ad eliminazione

I playoff  dell’SL i-League 2017 sono iniziati con lo scontro G2 vs FaZe (match finito 1-2). A seguire, i North hanno sfidato gli Hellraisers (anche qui il punteggio è stato 1-2), mentre i padroni di casa NaVi se la sono vista contro i Fnatic  (2-1). A chiudere sono stati gli Astralis, vincitori contro i Counter Logic Gaming per 2-0.

Semifinale 1: FaZe vs Hellraisers

La prima della due semifinali è stata FaZe contro Hellraisers. La sfida è iniziata su Mirage e il team di all-stars comandato da “karrigan” ha cercato da subito a costruire un vantaggio arrivando ad essere 5-0. Gli Hellraisers si sono però ripresi riuscendo addirittura a finire il primo tempo con un vantaggio di 6-9. Nella seconda parte della mappa però le cose sono andate diversamente: i FaZe hanno infatti preso le redini della partita e non le hanno più lasciate, nonostante i tentativi degli avversari di ribaltare il risultato. Mirage si è quindi chiusa sul 16-13.

La seconda mappa è stata Train, decisa dal lato dei CT. I FaZe hanno preso un immenso vantaggio (12-3), che è stato però ridotto dagli Hellraisers nella seconda metà. La partita si è conclusa al trentesimo round  sul 15-14 per il team FaZe, che è riuscito così a guadagnarsi un posto nella finale.

Semifinale 2: Astralis vs NaVi

A contendersi l’ultimo pass disponibile per la finale SL i-League 2017 sono state AstralisNaVi.

Su Overpass il team ucraino ha provato a tenere testa ai danesi i quali, dalla metà del primo tempo in poi, hanno tuttavia iniziato ad accumulare un vantaggio sempre più grande che li ha portati a chiudere la prima mappa sul 16-8. Su Nuke gli Astralis hanno dato una dimostrazione pratica di cosa significhi essere al top delle classifica mondiale, chiudendo la mappa sul 16-10.

Con questa vittoria, i danesi hanno raggiunto i FaZe in finale per la seconda volta in un anno, dopo l’IEM Katowice. Siete curiosi di sapere com’è andata a finire? Ecco qui il recap completo dell’ultima giornata della SL i-League 2017!

Commenti

Altre info su Martino Andreozzi

Giovane, appassionato di videogame e probabilmente in lizza per il titolo di persona più sfaticata al mondo. Sogna di diventare abbastanza divertente da poter scrivere una biografia decente un giorno.

Controlla anche

Paris-Saint Germain

Il Paris-Saint Germain stringe un nuovo accordo con gli LGD e sbarca su FIFA Online

A maggio di quest’anno vi avevamo parlato del rumor che vedeva l’approdo del Real Madrid …