Home / Esport / E3 2019: il trionfo del team Japan al Splatoon 2 World Championship
E3 2019

E3 2019: il trionfo del team Japan al Splatoon 2 World Championship

Non sono state solo conferenze ed anteprime ad aprire l’E3 2019. La prima giornata della fiera si è aperta all’insegna di Nintendo e dei suoi tornei.
L’evento, tenutosi all’ACE Hotel di Los Angeles, ha visto concludersi i campionati mondiali di Splatoon 2 e di Smash Bros: Ultimate nella modalità 3v3 oltre al Invitational di Super Mario Maker 2.
La prima finale è stata proprio quella di quest’ultimo titolo, in uscita il prossimo 28 Giugno. L’ultimo atto ha visto sfidarsi Abdallah e The Completionist all’interno di uno stage inedito che ha ricreato le nostalgiche ambientazioni del castello di Bowser.
In questo contesto a tagliare per primo il traguardo è stato Abdallah, che ha concluso il percorso in 7 minuti e 35 secondi.
Il giocatore è stato premiato con un trofeo direttamente da Takashi Tezuka, designer del titolo Nintendo.

Giappone alla riscossa

Splatoon 2 e Smash Bros Ultimate sono state le protagoniste delle successive sfide di questo E3 2019.
In entrambi i casi quattro team, ognuno rappresentante una regione, sono arrivati a Los Angeles dopo aver dimostrato la loro abilità attraverso una dura serie di qualifiche. A spiccare sono state le formazioni provenienti dal Sol Levante che hanno conquistato i due titoli in palio.
Nel colorato sparatutto, i campioni del mondo in carica hanno sono nuovamente arrivati sul gradino più alto del podio, sconfiggendo in finale il team Nord America con una strepitosa rimonta.
Sotto di 2-0, i giapponesi hanno vinto ben quattro mappe di seguito, conquistando la coppa con la vittoria nella modalità Rainmaker.
La serata di gloria dei nipponici ha raggiunto l’apice nel Mondiale di Ultimate nella categoria 3v3. Quì i giocatori giapponesi hanno avuto vita un po’ più facile e il trio formato da Zacharay, Kuro e Konbu ha raggiunto senza troppe difficoltà la finale dove hanno sconfitto il team Europa per 3-1.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Winter Royale

Fortnite Re Mida: annunciata la Winter Royale 2019

Il 2019 è stato l’anno della consacrazione a livello competitivo dei battle royale e, in …