Home / News / Roland Garros Esports Series: il trofeo torna a casa grazie a RvP
RvP

Roland Garros Esports Series: il trofeo torna a casa grazie a RvP

La terra rossa di Parigi mantiene sempre il suo fascino. Il Roland Garros è stato teatro di un grande spettacolo non solo sul campo ma anche con la sua costola videoludica.
I dodici giocatori migliori della stagione si sono sfidati nelle giornate finali del torneo parigino per diventare il nuovo re delle Roland Garros Esports Series.

A rappresentare l’Italia è stato Lorenzo “Isniper” Cioffi. Il giocatore dei Mkers, reduce dai successi di Monaco e Roma, non ha però fatto il tris tanto sperato. La stessa sorte anche per il campione uscente Carlos Che , che ha purtroppo dovuto arrendersi e lasciare la fascia di campione.
Il palcoscenico è stato invece conquistato da due francesi, RvP e Thibka.

L’ultimo atto delle Roland Garros Esports Series si è tenuto nella giornata di domenica al Campo 1, prima delle finali della competizione sportiva. Una finale a senso unico nella quale RvP, numero 1 del ranking mondale online di Tennis World Tour, si è imposto con il risultato di 2-0 sul connazionale nonché campione di Francia.
Per il vittorioso RVP, proveniente dalle qualifiche della federazione tennis di Francia, si tratta del primo successo in live. Un’impresa che vale doppio, vista anche la location prestigiosa della competizione.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

StarCraft Community League

Aperte le iscrizioni per la StarCraft Community League

Partirà a settembre la nuova StarCraft Community League, circuito dedicato agli appassionati italiani dell’RTS Blizzard. …