Home / Approfondimenti / LoL World 2021 #30 : I primi cinque campioni
World 2021 #30

LoL World 2021 #30 : I primi cinque campioni

Un LoL World 2021 #30 in una inusuale cornice del lunedì, un giorno insolito rispetto al canonico mercoledì.
Una collocazione che ha un suo fondamento visto che il weekend appena trascorso ha decretato i primi campioni di stagione.
Cinque finali disputate nell’arco di due giorni dove tre dei maggiori campionati hanno scritto la parola fine alla loro sessione estiva.
Cinque campioni che troveranno il loro spazio all’interno dei Worlds che si svolgeranno nel vecchio continente.

Un lungo viaggio iniziato in Corea del Sud con l’ultimo atto delle LCK con la sfida tra due generazioni di campioni.
Da un lato i T1 capitanatati da Faker, i quali ritornano in una finale dopo due stagioni passate in chiaro scuro.
Dall’altro lato, i DamWon Kia, i campioni del mondo in carica sono alla ricerca del loro terzo titolo nazionale consecutivo.
Contesa che si regge sul filo dell’equilibrio e dell’incertezza in tutti i set che si sono disputati in questo frangente.
Una situazione dove ad emergere sono i campioni in carica che con un colpo di reni riescono a vanificare la conquista dell’anima del drago infernale da parte degli avversari e concludere la pratica con il parziale di 3-1.

Dalla Corea del Sud passiamo in Messico dopo un lungo viaggio dove, in questi territori, si è disputato l’ultimo atto delle LLA Closing 2021.
A disputare la contesa che mette in palio anche il biglietto per i World 2021 in Europa sono gli Infinity Esports ,campioni uscenti, e gli Estral Esports.
Una sfida combattuta colpo su colpo da parte di entrambi i team dove solo il quinto e decisivo set han deciso le sorti della contesa.
Sfida andata in favore degli Infinity che si riconfermano campioni regionali dopo una strenua battaglia la cui conclusione arriva in uno teamfight al baron.

In tre per una corona

La Domenica del LoL World 2021 #30 registra gli ultimi atti di tre campionati il cui weekend era iniziato con la finale Lossers.
Ad aprire le danze sono le Pacific Championship Series dove si registra la riconferma dei PSG.Talon.
La formazione taiwanese inizia il fine settimana in maniera soft, liquidando la pratica J Team con un netto 3-0.
L’ultimo atto del campionato, invece, si dimostra più difficoltosa dove i Beyond Gaming hanno mostrato una strenua residenza.
Difese cadute solo al quinto set dove i parigini impongono il loro ritmo di gioco e chiudono la contesa con un parziale di 18-1.

Dall’Asia all’Europa dove il confronto tra generazioni è stato al centro della finale della sessione estiva del LEC.
Da un lato i Mad Lions, la compagine spagnola ,campioni in carica, giunge alla loro seconda finale consecutiva ed assoluta.
Dall’altro i Fnatic, i quali accedono ad un nuovo ultimo atto della loro storia dopo aver liquidato agevolmente i Rogue per 3-0.
Sfida finale in cui i leoni sono protagonisti a 360° in cui lasciano pochi margini agli avversari la cui dimostrazione è il risultato finale.
Un 3-1 che permette ai Lions di conquistare il secondo alloro regionale e di poter ambire a qualcosa di grande ai Worlds.

Il nostro viaggio termina in Nord America con le ultime fasi delle LCS e con tre team in caccia del titolo.
Trono che registra l’abdicazione dei Cloud 9, i campioni uscenti lasciano la contesa dopo la sconfitta per 3-1 contro i Team Liquid.
Un nuovo padrone sarà quindi insignito di tale effige, un nuovo nome sarà iscritto nell’albo d’oro dopo la sfida tra gli stessi Liquid e gli 100 Thieves.
Un match senza storia quello tra cavallini e ladroni dove i secondi dimostrano di essere la formazione più in forma del campionato.
Un 3-0 secco, senza possibilità d’appello con cui Abbedagge e compagni conquistano il primo alloro assoluto della franchigia di Nateshot.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

LoL World 2021 #27 : C’è chi inizia e chi no

LoL World 2021 #27 ovvero l’inizio della seconda parte del percorso che condurrà le varie …