Home / Esport / eNascar iRacing Series 2020 – Charlotte Stage: Rookie Time
Charlotte

eNascar iRacing Series 2020 – Charlotte Stage: Rookie Time

La scorsa settimana è andata in scena la settima tappa della eNascar i Racing Series 2020, uno dei tanti campionati dedicati alla competizione americana.
Dopo lo stage di Dover, i sim racer volano nella Carolina del Nord con la gara disputata sullo Charlotte Motor Speedway.
Un campionato in cui si è aperta la caccia al trono di Ryan Luza, nuovo leader di classifica generale.

Il capolista parte in maniera non ottimale in questa tornata, guadagnando solo la dodicesima posizione nelle qualifiche, vinte da Keegan Leary (32) della Denny Hamlin Racing.
Una pole che il pilota di una Toyota Camry che riesce a trasformare in una prima posizione solo nelle fasi iniziali della gara.
In tal contesto, Leary ingaggia battaglia con Michael Conti (8) Graham Bowlin (18) e l’ex leader stagionale Bobby Zalenski (83)(,
Uno scontro dove, dopo un quarto di gara ad uscirne momentaneamente è Conti, il quale mantiene la vetta prima della finestra del cambio gomme.

Al gioco dei pit stop, Conti ritarda il proprio rientro ai box, una scelta rischiosa ma efficace nel breve termine.
Una perfetta strategia che permette al pilota dei G2 di mantenere la leadership dopo metà gara.

Seconda parte

Gli ultimi 100 giri della gara di Charlotte vedono Conti abbandonare la leadership vista il rientro ai box, posticipato nei giri precedenti.
A sfruttare di tale evento è Kollin Keister (17)  della Roush Fenway Racing, il quale prende le redini della gara quando, a 63 giri dalla conclusione, si apre la seconda finestra per il pit stop.

In tale mabito, Conti tenta di ripetere la strategia del primo pit stop, ma in questo caso, tale opera non ha portato i suoi frutti.
Il portacolori dei G2 retrocede sino alla sedicesima posizione finale dove a giocarsi la vittoria son il leader di campionato Luza e il sopracitato Keister.
Il rookie riesce ad ottenere quel minio di vantaggio che consente di tagliare il traguardo per la sua prima vittoria assoluta in tale competizione.
Il pilota di una Ford Mustang distanza di oltre due secondi Lowe e Luza rispettivamente secondo e terzo sul podio.
Un ottimo piazzamento per il leader di classifica che allunga il proprio vantaggio su Leahy (6°) e Zalenski (12°)

Prossimo appuntamento con la Nascar iRacing Series è sul circuito di Atlanta il prossimo 27 Maggio.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rage

RAGE GBVS Winter 2020: Spazio alla nicchia dei picchiaduro

Il movimento competitivo dedicato ai picchiaduro ha vissuto un 2020 tra la stasi e lenti …