Home / Esport / Demacia Cup 2023: A cavallo di due anni
Cup

Demacia Cup 2023: A cavallo di due anni

Mentre si pubblicava il calendario 2024 del competitivo di League of Legends, in Cina si disputava una nuova edizione della Demacia Cup.
L’evento annuale che chiude la sessione post/pre session in quel di Pechino, ha registrato la presenza di tutte le compagini delle LPL, due formazioni delle LDL e cinque roster amatoriali.
Evento che ha fornito indicazioni anche in vista dell’inizio del nuovo corso che avrà inizio il prossimo 22 Gennaio.
Risultati i quali mostrano due quintetti che hanno partecipato ai Mondiali ancora in ritardo di condizione.
LNG Esports e i vice campioni del mondo dei Weibo escono di scena al quarto di finale contro i Ninjas in Pijamas e Rare Atom.

Chi invece conferma un status di forma ottimale sono i due team che hanno caratterizzato la scorsa stagione cinese.
BiliBili Gaming e JD Gaming si sono ritrovati, ancora una volta, a sfidarsi in un ultimo atto di una competizione.
Sfida conclusiva della Demacia Cup 2023 in cui la cronaca raccontata è quella del monologo assoluto da parte dei BiliBili.
Un 3-0 netto, senza possibilità d’appello dove Bin e compagni riescono a prendersi una piccola rivincita nei confronti di Ruler e soci.
Dimostrazione di tale dominio è la durata di gioco effettivo con cui si è arrivati a tale risultato, un a pratica che i bianco-azzurri concludono in poco più di 90 minuti.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Asia

Mobile Legends Permier League: Spazio all’Asia

Nuovo appuntamento con il ciclo di campionati e qualifiche all’interno delle Mobile Legends Permier League …