Home / Esport / Clash of The Olympians: Un Prime nel Pireo
Pireo

Clash of The Olympians: Un Prime nel Pireo

Il Tekken World Tour 2022 continua nel suo viaggio fatto di Dojo presenti in giro per il mondo.
Palcoscenico principale di questo weekend competitivo è stato il Pireo, la location greca è stato teatro del ritorno del Clash of The Olympians.
Una delle rassegne importanti all’interno del panorama europeo, in questa stagione, è uno degli eventi presenti nel circuito Dojo Prime.
Tappa dedicata alla regione Europa Est con tanti giocatori locali a guadagnare punti per il ranking regionale, utili per le qualifiche alla finale regionale.
Tra di loro anche un grande nome che ritorna onstage dove, in questa occasione, svolge il ruolo di favorito.
Si tratta di Ghirlanda, l’ex portacolori degli Exeed da qualche anno è presente in questa latitudine come portacolori della Bulgaria.

Un ritorno per il Katarina player che onora nel migliore dei modi conquistando l’alloro in quel del Pireo.
Una vittoria arrivata da dominatore assoluto con l’unica sbavatura rappresentata dall’aver ceduto un solo set nella Gran Final.
Ultimo atto in cui Ghirlanda ha impostato il proprio ritmo, lasciando quel sopracitato poco margine al padrone di casa Nivek.
Un 3-1 in cui il “bulgaro” liquida l’accoppiata Paul/Feng dell’ellenico, portandosi a casa 220 punti che lo collocano in vetta al ranking dell’Est Europa.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Championship Pro

eFootball Championship Pro 2023: Preparativi di un nuovo inizio

Il competitivo di eFootball inizia a formare un calendario interessante per quando concerne gli eventi …