Home / Esport / Nascar Esports Series 2021: L’inizio dei playoff
Esports Series

Nascar Esports Series 2021: L’inizio dei playoff

La Nascar Esports Series 2021 inizia il secondo step stagionale con la prima gara dei Playoff Championship.
Otto i piloti in lizza per la conquista del titolo che ha come scenario iniziale il circuito di Darlington.
L’ovale della South Carolina accoglie la carovana con Graham A. Bowlin leader della generale e i magnifici otto racchiusi in pochi punti.
Una gara in cui a prendere un primo vantaggio è il rookie Mitchell deJong che ottiene la pole position davanti a compagno di squadra Keegan Leahy.

I 189 giri previsti per l’inizio dei playoff registrano poche emozioni con il portacolori dei 23XI Racing a dominare per ampie parti della gara.
Con DeJong a condurre, il compagno di scuderia nonché secondo nel ranking naufraga nelle retrovie.
Un pitstop ritardato rispetto a DeJong collocano Leahy nei bassifondi dove chiuderà la gara al trentaquattresimo posto.

Gara che trovo il suo punto di svolta a 35 giri dalla fine dove una safety con relativa ripartenza crea le condizioni per una battaglia a tre.
La matricola DeJong e gli esperti Zalenski e Luza battagliano per lunghi tratti dove il tutto si conclude a tre giri dalla conclusione.
Un nuova ripartenza, dopo relativa safety, dove Zalenski è il più lesto e raccoglie la vittoria che gli vale anche l’accesso alle Final 4.

Una corsa verso le restanti tre piazze per il titolo delle Nascar Esports Series che riprenderà il proprio tragitto il prossimo 14 Settembre.
Dalla South Carolina si volerà nel Tennessee con il secondo round che si disputerà presso il Bristol Motor Speedway.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Strive

Fighting Weekend: tra Guilty Gear Strive e Dragon Ball FighterZ

Il fine settimana dedicata ai picchiaduro non è stato solo d’esclusiva Capcom e la tappa …