Home / Esport / Pokemon Unite: Il competitivo debutta in Giappone
Unite

Pokemon Unite: Il competitivo debutta in Giappone

L’estate 2021 sta andando in archivio dove, tra i vari giochi usciti in questo periodo, Pokemon Unite ha avuto un ruolo da protagonista.
Il MOBA dedicato a Pikachu e compagni, rilasciato su Switch lo scorso mese di Luglio, ha raccolto pareri favorevoli da parte del pubblico.
La varietà dei personaggi e la modalità di gioco di facile intuizione hanno reso il titolo sta i più giocati sulla console Nintendo in estate.
Seppur in questo periodo sono aumentate le lamentele per una virata verso la strada del P2W, esse non hanno ostacolato la nascita di una scena competitiva.
Vari tornei sono stati realizzati da parte della community che non erano considerati come gare ufficiali.
Elemento che è presente nella prima rassegna che si organizzerà in Giappone da parte di The Pokemon Company e TiMi Studios.

Un principio di campionato giapponese avrà inizio il prossimo 19 Settembre in cui le varie formazioni si scontreranno online.
Il Pokemon Unite Championship Season 0 vedrà la partecipazione di 256 team i quali saranno formati da un minimo di cinque ad un massimo di sette giocatori.
Una grossa mole di formazioni che si sfideranno in partita secca dove saranno decise le quattro formazioni che si giocheranno per il titolo.
Alloro che sarà assegnato attraverso semifinali e finali con sfide Bo3 che saranno in programma il prossimo 22 Settembre.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Strive

Fighting Weekend: tra Guilty Gear Strive e Dragon Ball FighterZ

Il fine settimana dedicata ai picchiaduro non è stato solo d’esclusiva Capcom e la tappa …