Home / Shooters / Apex Legends / ALGS Winter Circuit: L’ultimo atto della sessione
Winter Circuit

ALGS Winter Circuit: L’ultimo atto della sessione

Un nuova sessione volge al termine all’interno delle Apex Legends Global Series con la disputa dei playoff.
Il Winter Circuit cala il sipario con l’ultimo atto disputato all’interno delle cinque regioni presenti in rassegna.
Grande era la curiosità attorno al girone EMEA (Europe-Middle East-Africa) dopo l’uscita di scena deiLe Citien of France.
Il terzetto francese ha abdicato il trono europeo dopo l’uscita di scena nel Last Chance Qualifer.

Rassegna europea che registra il monologo di un solo team all’interno di questo scenario, fornendo pochi margini alle formazioni avversarie.
Il terzetto scandinavo degli FlavorOfTheMonth realizza una prestazione eccellente, costellata da due vittorie e un secondo posto in sei round.
La formazione guidata da Taylor chiude la pratica con un bottino di 80 punti e un +16 di vantaggio sui Natus Vincere.
Nono posto per i Totem Esports, un piazzamento importante visto l’accesso diretto all’atto conclusivo delle Global Series.
Evento in cui saranno presenti anche i Samsung Morning Stars, i quali ottengono il pass attraverso i vari piazzamenti durante le sessioni.

Le altre regioni

Nomi altisonanti e sorprese inaspettate hanno alimentato i playoff del Winter Circuit nelle altre regioni.
Esempio del primo caso sono gli NRG e T1 i quali ottengono l’alloro nordamericano e dell’APAC North.
I primi ottengono la vittoria attraverso la conquista dell’ultimo round e il contemporaneo terzo posto dei TSM.
Risultati che permettono a Rocken e compagni di vincere con un distacco dì quattro punti sui bianconeri.

I coreani, invece, instaurato una furente lotta con i Crazy Racoon, battaglia conclusa in loro favore con un vantaggio di due lunghezze.

Il secondo esempio, invece, trova rappresentazione all’interno dei tornei dedicati al Sud America e l’APAC South.
In tale ambito, formazioni provenienti dal Last Chance Qualifier ottengono, in maniera inaspettata, il successo.
Fake Love Black e grApe realizzano l’impresa dinanzi a team, favoriti per la vittoria finale, regolando la contesa sotto il proprio ritmo.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Roland

Roland Garros eSeries by BNP Paribas: Arriva la quarta edizione

La versione videoludica del più importante torneo tennistico sulla terra rossa sta per fare il …