Home / CCG / Hearthstone Masters Tour 2021: Ironforge cinese
Ironforge

Hearthstone Masters Tour 2021: Ironforge cinese

La nuova stagione di Hearthstone è iniziata ufficialmente lo scorso fine settimana con il primo torneo del Master Tour.
L’Ironforge Stage segna l’inizio dell’annata 2021 del titolo Blizzard, anno che dovrebbe rappresentare una nuova rinascita.
Un primo palcoscenico in cui il campione del mondo in carica chiude la kermesse in maniera non ottimale.
Il giapponese Glory non ottiene il risultato sperato, ottenendo solo un 18°posto, lontano dalla fase calda della rassegna.
Inizio delle ostilità in cui la grande brigata azzurra inizia in maniera ottimale con l’ottimo piazzamento di Marco “Turna” Castiglioni.
Il portacolori del team Exeed chiude il primo stage al quarto posto, sconfitto in semifinale dal cinese Xiaobai.
Un 3-1 che blocca l’avanzata del neroviola che si consola con un premio di 10.000$ e 15 Grand Masters Points.

Il portacolori dei KaiZi Gaming è il vero protagonista di questo Ironforge stage, ottenendo il suo primo alloro assoluto.
Una vittoria schiacciante quella realizzata contro il belga Maverick nell’ultimo atto di tale rassegna.
Un 3-0 netto, senza possibilità d’appello dove i tre mazzi di Xiaobai hanno fatto la differenza.
Zoolock, Whirlkick Rogue e Libram Paladin hanno permesso al cinese di vincere il primo premio da 25.000$ e 23 Grand Masters Points.

Prossimo appuntamento con le Hearthstone Masters Tour è dal 30 Aprile al 2 Maggio con l’ Orgrimmar Stage.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Roland

Roland Garros eSeries by BNP Paribas: Arriva la quarta edizione

La versione videoludica del più importante torneo tennistico sulla terra rossa sta per fare il …