Home / Shooters / Apex Legends / Apex Legends Global Series – Autumn Circuit: Il terzo giro
Legends Global

Apex Legends Global Series – Autumn Circuit: Il terzo giro

Terzo appuntamento con l’Autumn Circuit delle Apex Legends Global Series, il circuito mondiale del titolo EA/Respawn.
Ultime occasioni per i vari team, divisi in varie regioni, per ottenere i biglietti per la fase calda della rassegna.
Possibilità che non sono andate sprecate, rispetto a quando è successo nella scorsa tornata, in particolar modo nell’area MEA.
La zona del Medio Oriente vede un nuovo nome a competere in modo diretto il trono dei turchi del Fenerbache.
Si tratta dei ATK, formazione sudafricana che emerge in questo scenario conquistando il primo alloro continentale.
Due vittorie e due piazzamenti sul podio per Chambie e compagni che volano alla seconda fase seppur in misura stretta.
Un solo punto ha separato gli ATK dai Flying Camels  dove gli ultimi set ha dato ragione al team africano.

Continua invece, il dominio della Thailandia nella competizioni dedicate alla regione APAC South.
Dopo i successi dei Made in Thailand, il terzo alloro viene conquistato dai LYNX TH, vincitori del PGL Showdown Summer di quelle latitudini.
Una vittoria all’ultimo round per SaiyajinGOD e compagni, e, assieme al sesto posto dei MITH 2, ha permesso ai LYNX di ottenere il titolo.
Terza piazza per i malesiani RedSea Perangai Gaming, i quali strappano il biglietto per il secondo step.

Il ritorno dei grandi nomi

Il terzo giro delle Apex Legends Global Series Autumn Circuit, vede il ritorno di team importanti ai vertici delle loro regioni.
Esempio è l’affermazione dei TSM in Nord America, una vittoria, su questo palcoscenico, che mancava da quasi otto mesi.
I bianconeri riescono ad ottenere tale affermazione in maniera netta, approfittando anche dei passi falsi dei primi inseguitori ossia gli NRG.
Dieci punti di vantaggio permettono a ImperialHal e soci di tornare alla vittoria nonchè accedere alla seconda fase.
Secondo step che vede anche l’arrivo dei sopracitati NRG, sicuri del posto visto che la qualificazione ottenuto nel secondo qualifier dei Complexity (3°)

Ritorno alla vittoria anche per i North, i danesi conquistano tale torneo seppur abbiamo gia staccato il pass per i playoff.
Una vittoria sofferta per il team di Copenhagen, vista la rimonta dei svedesi Nessy nelle ultime battute.
Azione tardiva visto l’enorme gap maturato durante le fasi intermedie in cui i blue navy avevno ottenuto una vittoria e un terzo posto.
Nessy che, dal canto loro, ottengono il biglietto per il secondo atto con i due terzi posti nei ultimi due round.
Risultato che permette loro di scalvare gli Alliance e chiudere la contesa con un punto di vantaggio.

Le prime volte

La chiusura di questo scorcio delle Apex Legends Global Series Autumn Circuit è dedicato a due prime volte.
I T1 (APAC North) e i Brazucas (Latin America) scrivono per la prima volta il loro nome all’interno di tale rassegna.
La formazione coreana domina la contesa con due vittorie di round e un terzo posto, risultati che permettono di totalizzare 80 punti.
Un grosso bottino che permette di creare un distacco di oltre venti punti sui giapponesi REJECT (2°) e i connazionali OP.GG  (3°)
I brasiliani, invece, con un rush finale riescono a superare e distanziare di undici lunghezze i cileni Cruelty.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Six Nationals Winter

Six Nationals Winter 2020 Week 7: Tre slot conquistati

La Week 7 delle Six Nationals Winter 2020 ha fornito le prime risposte ufficiali riguardo …