Home / Esport / RLCS Season X Fall Major: Le altre tre regioni
Fall Major

RLCS Season X Fall Major: Le altre tre regioni

Il Fall Major delle RLCS Season X conclude il suo ciclo dopo l’antipasto avuuto la scorsa settimana con il girone Oceania.
Un fine settimana in cui Europa, Nord e Sud America, hanno deciso i primi campioni di questa nuova stagione.
Tornei che, in realtà, dovevano avere una loro conclusione la scorsa settimana ma hanno subito un posticipo.
Nella battute conclusive della prima parte, un down dei server ha fermato l’intera rassegna in corso.
Ripreso tale inghippo, gli organizzatori hanno portato a termine tali fase per poi spostare la Top 8 in questo weekend.

Una seconda parte dei queste Fall Major per tali regioni iniziata nella giornata di Venerdì con la contesa dedicata ai team sudamericani.
In tale ambito, il palcoscenico è dedicato ad un nuovo capitolo della sfida tra Ellevens Esports e True Neutral.
I due team, vincitori dei due Regional, si fronteggiano per la conquista del titolo continentale.
Un match in cui le forze messe in campo hanno mostrano uno scenario equilibrato, questo fino al quinto set.
il 3-2 ottenuto su Wasteland dai True ha dato la spinta necessaria alla formazione argentina di chiudere la contesa in suo favore.
Dimostrazione è la vittoria di misura su Neo Tokyo che consente al team albiceleste di portare a casa il titolo regionale col parziale di 4-2.

Allez le France

Dalle spiagge sudamericane alle città d’arte europee dove, in questo scenario, il Fall Major si tinge di Francia.
L’ultimo atto europeo vede un derby transalpino per la conquista del titolo europeo dove a contenderselo vi sono il Team BDS e i Renault Vitality.
Sfida che, sin dalle prime battute, sembrava incanalata sul binario targato BDS vista la prima parte della contesa nettamente a loro favore.
Un 3-0 su cui i Vitality hanno tentato una reazione nei successivi set, trovando anche la possibilità di ridurre le distanze sino al 3-2.
Uno sforzo invano dopo lo scontro su Neo Tokyo in cui i BDS concludono l’opera con il perziale di 2-1.
Un affermazione di set che chiude la pratica sul punteggio di 4-2 portando all’organizzazione franco-svizzera il primo successo continentale.

Il podio europeo viene completato dai Galaxy Racer dove milita l’italiano Ario “arju” Berdin, ex Team WLF.

Chiusura in Nord America

La Top 8 dedicata alle formazioni del Nord America conclude il ciclo delle Fall Major e del primo step della Stagione 10 delle RLCS.
Rispetto alle due regioni sopracitate, questo emisfero porta con sè una contesa molto più lottata con quattro/cinque formazioni in lizza per il titolo.
Una sfida che trova il suo epilogo nella finale tra gli SpaceStation Gaming (vinitori del Regional 1) e gli NRG (trionfatori nel secondo).
Una sfida che, anche in questo caso, si conclude con il risultato di 4-2, dove ad uscire vincitori sono gli Space.
Punto di svolta del match è stato il quinto set, la Wasteland conquistata di misura consente ad Arsenal e compagni di presentarsi al meglio su Neo Tokyo.
In tale mappa, gli space non lasciano spazio agli avversari e chiudono il round decisivo col parziale di 2-0.

Le classifiche

Alla conclusione del Fall Major, le tre regioni hanno un primo chiaro quadro del ranking per il posto ai mondiali.
Il Team BDS mantiene la vetta nel campionato europeo mentre SpaceStation e true Neutrals conquistano la vetta continentale.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Six Nationals Winter

Six Nationals Winter 2020 Week 7: Tre slot conquistati

La Week 7 delle Six Nationals Winter 2020 ha fornito le prime risposte ufficiali riguardo …