Home / Esport / LoL worlds 2020 Semifinals: Sarà Davide contro Golia
Worlds 2020 Semifinals

LoL worlds 2020 Semifinals: Sarà Davide contro Golia

Il Pudong Stadium di Shanghai , il prossimo 31 Ottobre, ospiterà un nuovo capitolo della sfida tra Davide e Golia.
I LoL Worlds 2020 Semifinals hanno sancito le due formazioni che si contenderanno il titolo il prossimo Sabato.
Una sfida che vedrà affrontarsi una candidata al titolo sin dalla viglia e un underdog capace di sbaragliare le carte in tavola.

Semifinali iniziate con la sfida che metteva di fronte Corea ed Europa, rappresentate da DAMWON Gaming e G2 Esports.
Una sfida in cui il team europeo ha venduto cara la pelle, dimostrato dall’affermazione al secondo game.
conquista storica visto che i DANWON non perdevano un set in blue side dallo scorso 23 Maggio.
Una macchia che Nuguri e compagni che è stata cancellata in maniera rapida con un uno-due che ha stesso gli europei al tappetto.
Un 3-1 dove la ciliegina sulla torta è stato il quarto set in cui la formazione coreana ha mostrato tutta la sua forza.
Diciotto minuti dove i DANWON hanno messo ferro e fuoco la metà campo avversaria, ottenendo in questo modo l’accesso alla finale.
Un ritorno all’ultimo atto da parte delle LCK dopo una lunga assenza durata tre anni (Worlds 2017).

Il cuore del leone

I Worlds 2020 Semifinals hanno concluso il loro ciclo con il derby cinese che metteva difronte i Top Esports e i Suning Gaming.
Sfida che, sulla carta, appariva scontata visto l’anticipo avuto durante la semifinale dei playoff della sessione estiva delle LPL.
In quell’occasione i Top distrussero qualsiasi velleità del team di Nanchino con un secco 3-0.
Una premessa che si è rivelata inesatta visto il risultato avuto in questa occasione.
I Suning ribaltano ancora una volta i pronostici realizzando l’ennesima impresa in questo mondiale da veri mine vaganti.
Il 3-1 è frutto di una prestazione corale dei cinque leoncini con picchi solisti nelle varie fasi della contesa.
Dallo stile di gioco di SofM al roaming di SwordArt passando per Bin e Huanfeng, tante individualità che hanno trovato un unico fulcro nel gioco di squadra.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Winter

Six Nationals Winter 2020 Week 6: Turno intermedio

Un solo turno di partite in questa Week 6 delle Six Nationals Winter 2020, ciò …