Home / Esport / eSerie D 2020 Final Eight: Il volo rosanero
Final Eight

eSerie D 2020 Final Eight: Il volo rosanero

Trentadue formazioni racchiuse in due tornei in cui sono state decise le migliori otto alla corsa per il titolo di campione d’Italia.
Le eSerie D 2020 chiudono la stagione inaugurale con le Final Eight disputate nel weekend appena trascorso.
La rassegna organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti usando la modalità Pro Club di Fifa con sfide 5v5
Otto formazioni arrivate dopo una lunga trafila tra prima fase e playoff per decidere le meritevoli al titolo.

Otto team che hanno iniziato queste finali con i due gironi di qualificazione, in cui conferme e sorprese non sono mancate.
Palermo e Savoia confermano di essere le principali candidate alla vittoria del campionato.
Dimostrazione di tale ipotesi confermata dalle vittorie dei loro gironi in cui le due formazioni non hanno subito sconfitte.
La strada dei due team verso le finali trova l’ultimo ostacolo rappresentano dalle seconda arrivate nei vari raggruppamenti.
Latina e Casale ottengono tale opportunità riuscendo ad eliminare formazioni come Torres e Nola, le quali veleggiavano con i favori del pronostico.

Le due semifinali della Final Eight forniscono un ultimo atto a dir poco sorprendente, viste le considerazioni dette in precedenza.
Il Casale, in questo contesto, continua a ricoprire il ruolo di underdog grazie alla vittoria contro il Savoia col punteggio di 2-0.
Pratica semifinale risolta agevolmente dal Palermo che liquida il Latina con un sonoro 10-2.

L’ultimo atto delle Final Eight delle eSerie D è stata una sfida al meglio delle tre partite in cui il maggior tecnico del Palermo ha fatto da padrona.
Con i punteggi di 1-0 e 3-1, i rosanero sono i primi campioni nazionali, un successo che chiude la stagione perfetta della formazione siciliana.

🔥 La #eSerieD si tinge di rosanero! 🏆🇮🇹Due vittorie, nel “Best of 3”, per 1️⃣-0️⃣ e 3️⃣-1️⃣ contro la rivelazione Casale FBCBravi Palermo F.C. 👏👏#esports #LNDeSport

Gepostet von Lega Nazionale Dilettanti am Montag, 14. September 2020

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Esports

Italian Esports Awards 2020: Le nomination

Il Round One, evento realizzato da IIDEA e Pro Gaming, sta per arrivare e con …