Home / Esport / Rocket League Spring Series: L’inizio in Sud America
Spring Series

Rocket League Spring Series: L’inizio in Sud America

La settimana appena iniziata rappresentava una tappa fondamentale per il circuito competitivo di Rocket League.
In questo fine settimana, si dovevano svolgere le finali della stagione 9 dove  le varie formazioni qualificate si scontravano per detronizzare gli NRG Esports.
La pandemia coronavirus ha costretto la Psyonix a chiudere la stagione in anticipo con la fine dei varie campionati regionali e la cancellazione delle finali.
In attesa di conoscere il destino della Season 10, la casa produttrice ha deciso di creare una competizione che faccia tra ponte tra le due stagioni.
Si tratta della Rocket League Spring Series, una rassegna suddivisa in quattro tornei continentali tra Europa, Nord America, Oceania e Sud America.

Una competizione iniziata dalla parte latina del continente americano dove, lo scorso fine settimana, si è tenuto il South America Stage.
Otto le formazioni presenti ai nastri di partenza con predominanza del Brasile con sei delle sue rappresentanti.
Favoriti della vigilia alla vittoria finale erano gli Ellevens Esports, vincitori dell’ultimo  campionato regionale.
La formazione facente capo a Gareth Bale ha deluso le aspettative, chiudendo le Series soltanto al terzo posto con la sconfitta 4-2 contro i Renewed Team.
Gli ex The Three Sins ottengono la possibilità di sfidare in finale la seconda forza della zona latino americana ossia gli Avidity Esports.

Una finale dove le differenze tra le due formazioni non erano evidenziate con l’ultimo atto dello stage terminato solo al settimo e decisivo set.
Disputato su Championship Field, la vittoria è andata in favore degli Avidity grazie al golden gol siglato da FirefoxD dopo appena trenta secondi.
Una vittoria che porta nelle casse della formazione carioca un primo premio da 13.500 $.

Prossima tappa delle Rocket League Spring Series è il Nord America con torneo che avrà la sua conclusione il prossimo 26 Aprile.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Challenge Cup

FIFA 21 Challenge Cup: L’inizio di una nuova stagione

La nuova stagione di FIFA 21 è iniziata ufficialmente con il primo evento preparatorio organizzato …