Home / Esport / Farming Simulator League 2019: L’apoteosi dell’Agritechnica
Agritechnica

Farming Simulator League 2019: L’apoteosi dell’Agritechnica

I trattori della Farming Simulator League 2019 fanno tappa ad Hannover, sede dell’Agritechinca 2019.
Una delle più grandi rassegne dedicate al mondo dell’agricoltura è stata la sesta del campionato più strano del mondo esportivo.
Un campionato in cui, dopo la tappa di Parigi, ha visto le inseguitrici dei Trelleborg ridurre le distanze dopo il passaggio a vuoto della capolista.
Una tappa tedesca in cui non è mancato il nome nuovo che ha sorpreso le compagini esperte.
Si tratta dei JZD Czech Republic, al debutto in un evento live ma già presenti nella FSL con un secondo posto in una tappa online.
I ragazzi della Repubblica Ceca conquistano una buona quarta posizione, sconfitti in semifinale John Deere.
Nell’altra semifinale, affermazione per i Trelleborg che sconfiggono di misura i Landeler.

L’ultimo atto dell’Agritechnica si può riassumere in una sfida fino all’ultima balla di fieno dove soltanto il terzo set ha deciso le sorti del match.
Vittoria conquistata dai Trelleborg che ritornano al successo dopo una serie di stop, il team svedese batte la formazione americana per 585-494.
Affermazione che porta nelle casse scandinave un primo premio di 2000€

Classifica e prossimo turno

Dopo l’Agritechnica, i Trelleborg allungano in classifica, ora sono 90 i punti di vantaggio sui John Deere, secondi in classifica.
Terzi i Krone, le corone verdi rimangono fermi a 340 punti, uno stop dovuto alla mancata partecipazione alla tappa di Hannover.

Il settimo turno della Farming Simulator League si svolgerà nel prossimo weekend.
I trattori arrivano in Svizzera dove a Berna si svolgerà l’Herofest 2019.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rage

RAGE GBVS Winter 2020: Spazio alla nicchia dei picchiaduro

Il movimento competitivo dedicato ai picchiaduro ha vissuto un 2020 tra la stasi e lenti …