Home / News / La FIGC sbarca negli esport con la eEuro21
figc

La FIGC sbarca negli esport con la eEuro21

Sono passate poche ore dall’annuncio della nascita della eSuperCup Serie C per merito della Serie C ma le novità per il calcio virtuale non accennano a fermarsi.
La FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio e la UEFA hanno annunciato l’avvio della campagna eEuro 21, un tour itinerante nelle città che ospiteranno l’Europeo Under 21, in programma a partire dal 16 giugno. Reggio Emilia (25-26 maggio), Trieste (1-2 giugno), Udine (8-9 giugno), Cesena (15-16 giugno), e Bologna (ancora da confermare) saranno le sedi dove i vari giocatori di PES 2019 si sfideranno in boot camp itineranti a eliminazione diretta per aggiudicarsi le maglie della nazionale italiana.

Nella stagione autunnale partirà invece il vero e proprio torneo e-Foot riservato ai professionisti. Si giocherà online fino a semifinali e finali, che verranno invece disputate negli stadi ospitanti l’Europeo Under 21 al termine delle partite ufficiali. Il vincitore di questa competizione, così come il vincitore della Finale dei Boot Camp (riservata ai primi classificati delle singole tappe) potranno partecipare alle selezioni per entrare a far parte del Team e-Fot Azzurro che la FIGC selezionerà a partire dai prossimi mesi.

Per maggiori informazioni ed iscrizioni vi rimandiamo al regolamento ufficiale.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Awakening

Smash Weekend: Umebura SP4 e Awakening 5

I tornei del circuito nordmericano si prendono una settimana di pausa ma Smash Bros continua …