Home / FGC / Collision 2019: le nuove leve conquistano il New Jersey

Collision 2019: le nuove leve conquistano il New Jersey

Il circuito di Super Smash Bros: Ultimate continua la sua corsa. Dopo il Summit della scorsa settimana, ha fatto tappa a Fort Lee, nel New Jersey, in occasione del Collision 2019.
Molti protagonisti di Los Angeles erano presenti sulle rive del fiume Hudson; assente invece il messicano MKLeo, il quale ha preferito prendere una settimana di pausa.

Il Collision ha dato la possibilità ad alcuni nuovi nomi di farsi conoscere al cospetto dei grandi protagonisti della scena competitiva.
Nella Top 8 finale compaiono Frozen e Sinji, giocatori di bassa fascia, ma soprattutto il ventenne Tyler “Marss” Martinse, vincitore dell’evento. Con la sua Zero Suit Samus ha sorpreso la platea di Fort Lee, spedendo nel loser bracket gente come Tweek ed Nairo. Quest’ultimo, dal canto suo, è riuscito a prendersi una parziale rivincita su Marss, conquistando dapprima la Gran Final battendo Light per poi, assieme a Lucina, portare la finale al reset match.
In questo contesto, la stanchezza del giocatore degli NRG s’è fatta sentire e Marss ne ha approfittato per chiudere la pratica con un micidiale 3-1.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

next spring 2019

Next Spring 2019 – Cina contro Corea sul palco di Shanghai

Non solo League of Legends e Starcraft, anche il Next Spring 2019 ha regalato un …