Home / Shooters / CS:GO / IEM Katowice Major: terminato il Challengers Stage
Challengers Stage iem

IEM Katowice Major: terminato il Challengers Stage

Il Challengers Stage ha dato inizio alle tre settimane dedicate a CS:GO all’interno dell’IEM Katowice.
Otto team provenienti dalle qualifiche più otto “sfidanti” si sono affrontanti per uno dei posti nella Legends Stage, dove entreranno in gioco le prime otto del FACEIT Major di Londra dello scorso anno.
Il primo stage ha regalato sorprese fin dalla prima giornata, con i team cinesi protagonisti. Vici Gaming e Tyloo  hanno avuto la meglio contro formazioni più quotate come Fnatic e Cloud9.
La squadra svedese, in particolare, è stata la più grande delusione di questo fase. Le tre sconfitte rimediate da KRIMZ e soci hanno condotto gli arancioneri verso l’uscita.
Oltre ai Fnatic sono uscite prematuramente di scena anche Grayhound Gaming, Vega Squadron, Team Spiri, Furia Esports e Winstrike, insieme ai due team cinesi sopracitati.

Detto dei bocciati, la Challengers Stage ha decretato la promozione di team provenienti dai Minor. Nrg Esports, Renegades, ENCE,Vitality e Avangar hanno mostrato un buon stato di forma, conquistando i primi cinque pass per la seconda fase.
Particolarmente pimpante il team a stelle e strisce, capace di raggiungere la qualificazione mettendo in mostra talenti come Ethan e Brezhe. Chi invece ha dovuto faticare per ottenere il lascia passare sono stati i Cloud9. Dopo le prime sconfitte, RUSH e compagni son riusciti a risalire la china e, con le vittorie contro Furia e Winstrike, sono riusciti a passare al turno successivo assieme a G2 Esports ed Ninjas in Pijamas.

Il Legends Stage dell’IEM Katowice Major inizierà il 20 febbraio, quando si decideranno gli otto team che andranno a sfidarsi per la conquista del titolo.

Commenti

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

rogue

Rise of Shadows: la classe Rogue subisce i primi nerf

Ieri è stato pubblicato l’annuncio di quattro cambiamenti che affliggeranno altrettante carte differenti di Rise …