Home / MOBA / I campionati di Smite e Paladins diventeranno LAN a partire dal 2019
smite e paladins

I campionati di Smite e Paladins diventeranno LAN a partire dal 2019

In concomitanza con la chiusura della scena esport di HotS, altri due titoli sono pronti, invece, a una piena espansione. Hi-Rez Studios ha infatti rivelato proprio ieri i grandi cambiamenti in arrivo per le prossime stagioni competitive di Smite e Paladins.

Sia la Smite Pro League che la Paladins Premier League nel 2019 passeranno dall’essere delle competizioni online a dei veri e propri campionati in LAN. A fare da sfondo agli eventi sarà la città americana di Atlanta (Georgia), già sede dell’Hi-Rez Expo all’interno del DreamHack.
A occuparsi della produzione sarà Skillshot Media, ex costola di Hi-Rez completamente incentrata sull’esport. L’azienda spera, in futuro, di poter offrire i propri servizi anche a terze parti.

«Dal punto di vista esportivo la nostra intenzione è quella di fare un passo avanti. Sia per quanto riguarda il livello di competizione che l’ammontare di contenuto per il nostro audience», ha rivelato a Esport Observer Todd Harris, cofondatore di Hi-Rez e presidente di Skillshot Media. «Siamo sicuri che il miglior modo per raggiungere i nostri obiettivi sia quello di giocare ogni stagione regolare in LAN e trasmetterla in diretta».

 

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

Contenders Europa

Il cielo è azzurro sopra l’Overwatch Contenders Europa

Era solo questione di tempo ma alla fine l’occasione è arrivata. L’Overwatch Contenders Europa si …