Home / FPS / Nasce la Paladins Premier League in collaborazione con WESA

Nasce la Paladins Premier League in collaborazione con WESA

Grosse novità per tutti i fan di Paladins. La World eSports Association (WESA) e Hi-Rez Studios annunciano la loro collaborazione e l’arrivo della nuova Paladins Premier League (PPL) a partire da quest’anno. A partecipare saranno 10 team iscritti all’associazione: EnVyUS, Fnatic, G2 Esports, Mouseports, Natus Vincere, Ninjas in Pyjamas, Renegades, SK Gaming, Splyce e Virtus.Pro.

Proprio in occasione della creazione della nuova Lega, i G2 hanno annunciato oggi la loro lineup su Twitter.

Un campionato dalle solide basi

Dopo l’esperienza maturata con la Summer Premier del DreamHack Valencia, Hi-Rez Studios si prepara dunque a gestire un proprio campionato strutturato e modellato sotto le regole poste da WESA. A tutti i giocatori sarà infatti garantito un salario minimo e la divisione delle entrate.

Nonostante questo accordo, tuttavia, l’intenzione è quella di aprire le porte della Paladins Premer League anche ai non membri dell’associazione, in un prossimo futuro. Ulteriori dettagli sulla struttura del torneo e sulla copertura dei media verranno resi noti nei prossimi mesi sul sito ufficiale del gioco.

 

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

LEC 2019

LEC 2019: ecco i team della nuova stagione europea di LoL

Il Rostermania è appena iniziata e in casa Riot Games si inizia a fare sul …