Home / FPS / Nasce la Paladins Premier League in collaborazione con WESA

Nasce la Paladins Premier League in collaborazione con WESA

Grosse novità per tutti i fan di Paladins. La World eSports Association (WESA) e Hi-Rez Studios annunciano la loro collaborazione e l’arrivo della nuova Paladins Premier League (PPL) a partire da quest’anno. A partecipare saranno 10 team iscritti all’associazione: EnVyUS, Fnatic, G2 Esports, Mouseports, Natus Vincere, Ninjas in Pyjamas, Renegades, SK Gaming, Splyce e Virtus.Pro.

Proprio in occasione della creazione della nuova Lega, i G2 hanno annunciato oggi la loro lineup su Twitter.

Un campionato dalle solide basi

Dopo l’esperienza maturata con la Summer Premier del DreamHack Valencia, Hi-Rez Studios si prepara dunque a gestire un proprio campionato strutturato e modellato sotto le regole poste da WESA. A tutti i giocatori sarà infatti garantito un salario minimo e la divisione delle entrate.

Nonostante questo accordo, tuttavia, l’intenzione è quella di aprire le porte della Paladins Premer League anche ai non membri dell’associazione, in un prossimo futuro. Ulteriori dettagli sulla struttura del torneo e sulla copertura dei media verranno resi noti nei prossimi mesi sul sito ufficiale del gioco.

 

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Quarta settimana dell'EU LCS 2018 Summer Split

Quarta settimana dell’EU LCS 2018 Summer Split: l’alba di una nuova era?

Dall’inizio di questa stagione estiva abbiamo assistito a un continuo testa a testa. Entrambe le …