Home / MOBA / League of Legends / PG Nationals Predator: il Summer Split entra nel vivo con la settimana 2

PG Nationals Predator: il Summer Split entra nel vivo con la settimana 2

La settimana 2 del Summer Split targato PG Nationals si è aperta con il rematch tra OutPlayed e Racoon. Buon inizio da parte dei procioni, che ottengono un ottimo vantaggio nelle prime fasi della partita (un po’ come era successo in quella precedente). Purtroppo però i ragazzi non riescono a capitalizzare tutto il vantaggio, sottomettendosi alla team composition da late game degli OP.
I Racoon riescono però a ottenere la vittoria nella partita successiva contro i CyberGround Gaming. Un incontro molto divertente, con continui fight su tutta landa dai quali gli RCN riescono sempre a ottenere obbiettivi e gold, chiudendo la partita in 24 minuti.

Appaiono invece sempre molto solidi i ragazzi del Team Forge, che dopo la batosta all’European Master sembrano aver trovato energie nuove per questo split.
I sardi sono in testa alla classifica con 4 vittorie insieme ai rivali Outplayed i quali, a differenza dei primi, sembrano non aver ancora ingranato dopo i piccoli cambiamenti di roster, riuscendo a ottenere la distruzione dei nexus avversari con molta più difficoltà rispetto allo split precedente.
La partita contro gli iDomina ne è testimone: brutto early game (grazie anche a un ottima prestazione di Horizon e compagni) e ripresa nel mid/late game.

La classifica, dopo la settimana 2, divide le squadre in due gruppi.

InFerno, 5 Hydra, Cyberground Gaming e Racoon devono ancora trovare le giuste misure per poter far male ai team nostrani più forti.
I Moba Rog, dopo aver perso lo scontro diretto contro gli OutPlayed, ottengono la terza posizione sul parziale di 3 vittorie. Il team formato da streamer italiani sembra funzionare, grazie alla grande  qualità dei suoi giocatori. Purtroppo però hanno ancora qualche problema di comunicazione e sinergia, dovuto alla poca esperienza come formazione. Avranno sicuramente modo di crescere all’interno del torneo, arrivando alla fase a eliminazione molto più preparati e in grado di mettere in difficoltà OP e 4G.

 

Il prossimo appuntamento con i PG Nationals Predator sarà domenica 10 e si aprirà con lo scontro diretto tra Moba Rog e iDomina Esports. Nella giornata successiva ci sarà invece la battaglia per il primo posto tra Team Forge e Outplayed, un appuntamento sicuramente da non perdere. La live sarà come sempre in diretta sul canale Twitch ufficiale di PG Esports.

settimana 2

 

Commenti

Altre info su Simone Galoro

Passione smisurata per League of Legends, ma nemmeno tingersi i capelli per assomigliare a Faker gli permetterà di diventare un Pro Player. Decide così di ripiegare sul lavoro da redattore. C'è chi dice però, che nemmeno in questo sia molto bravo. Infine ottiene il sommo ruolo di "spammatore", potente mezzo per evocare shitstorms cruente sui social.

Controlla anche

Gli LA Valiant conquistano l’ultimo Title Match della stagione inaugurale della OWL

Oggi, la memoria non può che andare indietro fino allo scorso 6 maggio. Gli LA …