Home / FPS / Annunciata la Overwatch World Cup 2018: ecco i Paesi ospitanti

Annunciata la Overwatch World Cup 2018: ecco i Paesi ospitanti

Sono passati quattro mesi dall’incoronazione della Sud Corea ad Anaheim. Oggi, Blizzard ha finalmente annunciato il ritorno di uno degli appuntamenti più attesi della stagione: la Overwatch World Cup 2018 debutterà ufficialmente il prossimo agosto.

Questa terza edizione avrà tante novità rispetto a quella dello scorso anno, a partire dal numero di nazioni partecipanti. Da 32, infatti, gli slot per la fase a gironi scenderanno a 24, di cui 4 riservati ai Paesi ospitanti.
Da oggi fino alla fine della nona stagione competitiva 9 (28 aprile), verrà calcolato l’indice di valutazione medio dei 150 migliori giocatori di ogni nazione. I 20 paesi migliori alla fine di questo periodo verranno invitati a partecipare ai group stage.

Overwatch World Cup 2018

I nuovi commissari

Anche la fase di scelta dei commissari tecnici è stata profondamente rivoluzionata. Ciascuna commissione nazionale sarà composta da:

  • Un General Manager: verrà selezionato da Blizzard tra individui qualificati – che siano giocatori, talenti o membri della community. Verranno prese in considerazione eventuali candidature.
  • Un allenatore: chiunque abbia un account in buono stato potrà candidarsi come coach. A ciascuno verrà fornito un URL da condividere, che gli consentirà di essere sostenuti dai 150 giocatori migliori residenti nel suo paese. Dopo l’annuncio dei 3 migliori candidati verrà eseguita una seconda votazione, che decreterà la scelta finale dell’allenatore della nazionale.
  • Un rappresentante della community: il processo sarà simile a quello per l’allenatore, ma la votazione sarà aperta a tutti i giocatori del paese. Ciascuno potrà votare per più candidati. All’annuncio dei 10 migliori nominativi per ogni paese, la community potrà dare un ulteriore voto finale.

I comitati nazionali definitivi saranno annunciati il 31 maggio.

Il calendario

Overwatch World Cup 2018

I comitati nazionali organizzeranno delle selezioni per la formazione del team,  si terranno dal 1° giugno al 5 luglio.  La stessa Blizzard lavorerà a contatto con ciascuna nazionale durante tutta questa fase.

I group stage della Overwatch World Cup 2018 si terranno da agosto a ottobre. Le otto nazioni vincitrici si scontreranno nella fase finale del torneo, sul prestigioso palco del BlizzCon.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

LEC 2019

LEC 2019: ecco i team della nuova stagione europea di LoL

Il Rostermania è appena iniziata e in casa Riot Games si inizia a fare sul …