Home / Esport / Gennaio 2018 – ecco i primi eventi del nuovo anno

Gennaio 2018 – ecco i primi eventi del nuovo anno

Siamo a cavallo tra Natale e la fine dell’anno. Le feste procedono a pieno regime e ci ritroviamo con la pancia bella piena di pandoro e panettone. Tra soli due giorni, a capodanno, ci daremo obiettivi per il prossimo futuro. Anche se probabilmente abbandoneremo la nostra buona volontà entro le prossime due settimane – per la gioia delle nostre pance e il dispiacere dei nostri occhi quando ci guardiamo allo specchio – per ora siamo più seri e motivati che mai. Con le vacanze a regalarci un po’ di tempo per far pratica sui nostri esport preferiti e lo spirito alle stelle, quale momento migliore per dare una piccola occhiata a quel che ci riserverà il gennaio 2018?

Un inizio anno con i fiocchi

Come vi avevamo già preannunciato, a dare il via alle danze nel 2018 sarà Hi-Rez. Mercoledì 3 gennaio lo studio creatore di Smite e Paladins porterà tutti i suoi titoli di punta all’expo ad Atlanta.

Counter Strike: Global Offensive non rimarrà a guardare a lungo. Giovedì 4, 8 tra i migliori team sulla piazza competeranno nella fase finale della 26esima stagione dell’ESEA.

A scendere in campo nella seconda settimana di gennaio saranno altri 2 importanti titoli. La attesissima Overwatch League inizierà ufficialmente giovedì 11, la Call of Duty World League farà tappa il giorno successivo a New Orleans, così come il major ELEAGUE di Boston (CS:GO), che si protrarrà per tutto il mese.

Giovedì 18 l’Hearthstone World Championship andrà a concludere la stagione competitiva 2017. Il giorno successivo, il 19, ci sarà invece il ritorno delle leghe maggiori di Legue of Legends del vecchio continente, le EU LCS.

L’ultimo fine settimana di gennaio 2018 sarà stracolmo di eventi. Alla Overwatch League, all’ELEAGUE Major di Boston e alle EU LCS andranno a sommarsi l’EVO Japan, che vedrà interessati tutti i più rinomati picchiaduro, ed il DreamHack Leipzig, dove saranno presenti praticamente tutti i giochi ancora assenti.

Per dare un’altro veloce sguardo agli eventi del prossimo anno non esitate a dare un’occhiata al nostro calendario eventi nella Home Page di TGM Esports.

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

we have org

I We Have Org di Midna si qualificano per gli Overwatch Contenders

Lorenzo “Midna” Nulli sarà il primo giocatore italiano a competere negli Overwatch Contenders europei. Il diciannovenne, insieme …