Home / News / Diord vince la sfida del secolo

Diord vince la sfida del secolo

Avevamo annunciato in un nostro precedente articolo che, a partire dalle 14:00 di venerdì 17 novembre, si sarebbe svolta la “sfida del secolo”  incontro 1vs1 su Starcraft 2 – con protagonisti Marco “Mark” Bianchi e Lucio “Diord” Rossi.

14 ore di battaglia

Il formato bo69 ha visto scontrarsi i due giocatori dei Prophecy eSports per oltre 14 ore complessive dove, influenzati dal pubblico attraverso delle donazioni in tempo reale, sono stati costretti ad utilizzare delle tattiche e strategie speciali o hanno avuto degli handicap durante le partite.
Una modalità inedita e coinvolgente che ha attirato un nutrito gruppo di appassionati videogiocatori di Starcraft II che ha seguito interamente l’evento dal vivo, grazie al lavoro straordinario di Flavio “MiaNonna” Rogledi che ha trasmesso in diretta tutto l’incontro sul proprio canale ufficiale.
L’incontro è terminato con il risultato di 35 a 27 in favore di Lucio “Diord” Rossi, giocatore Terran e storico streamer della community italiana di Starcraft II.
La bo69, sponsorizzata da Gigabyte Italia, ha rappresentato un vero e proprio record assoluto ed entrerà nella storia come l’incontro più lungo di sempre su Starcraft II in Italia.

Per amore degli esport

Queste le condizioni degli atleti dopo 15 ore di partite ininterrotte, con Diord stremato e vinto dal sonno dopo aver compiuto l’impresa di vincere la bo69, Mark e Niubshock sufficientemente felici e soddisfatti per il buon risultato e MiaNonna, a cui va una menzione speciale per la passione e l’amore che mette quotidianamente su questo gioco, che – come una statua di cera – è sembrato non aver mai commentato questo evento (che utilizzi un sosia?), aiutato, bisogna dirlo, inizialmente da Purce Sheva per le prime ore.
Ringraziamo tutti i ragazzi che hanno preso parte a questo evento, ricordando che è solo grazie a queste iniziative che Starcraft II potrà continuare ad essere un titolo videoludico importante nel nostro Paese e contribuire al diffondersi degli Sport Elettronici.

Presto tantissime novità su TGM esports, continuate a seguirci!

 

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

LEC 2019

LEC 2019: ecco i team della nuova stagione europea di LoL

Il Rostermania è appena iniziata e in casa Riot Games si inizia a fare sul …