Home / News / Serral fa il “triplete”: vinto il terzo EU Ladder Heroes consecutivo

Serral fa il “triplete”: vinto il terzo EU Ladder Heroes consecutivo

Una garanzia di successo

Ancora una vittoria a mettere la ciliegina sulla torta di questa estate ricca di successi per il giocatore finlandese Serral. Il talento del team Ence è riuscito a vincere il suo terzo EU Ladder Heroes consecutivo grazie ad una prestazione ottima in un torneo per nulla scontato.

Dopo un avvio incerto causato dall’ottima resistenza dello Zerg svedese SortOf, che è riuscito anche a strappare un importante partita al finlandese nella bo3, Serral è riuscito a macinare gioco arrivando a sconfiggere Namshar nelle semifinali con un secco 2-0.

Nell’altra parte del tabellone invece straordinaria la prestazione del giocatore Protoss tedesco ShoWTimE che con un percorso praticamente netto è riuscito a sconfiggere prima Reynor, poi Snute ed infine Nerchio prima di approdare in finale contro il giocatore degli Ence.

Una finale a senso unico

La differenza tra Serral e ShoWTimE è apparsa sin da subito molto netta a riprova del fatto che il giocatore finlandese sembra essere davvero cresciuto enormemente negli ultimi mesi, arrivando a competere e vincere non solo con l’elite europea ma anche coreana.

Non tutto completamente da buttare invece per il giocatore Protoss in questa finale che su Ascension to Aiur è riuscito anche a strappare una partita al suo diretto avversario prima di soccombere definitivamente con due sconfitte di fila su Acolyte e Interloper.

Il talento tedesco ha comunque giocato oggettivamente un ottimo torneo e sembra aver trovato nuovamente il ritmo partita e la speranza è di poter vederlo all’opera in qualche evento internazionale dal vivo nel prossimo futuro.

Reynor non riesce ad incidere

Nulla da fare per Reynor che non è riuscito a ripetere la straordinaria prestazione del Proxy Tempest #63, nel quale era riuscito a vincere il torneo sconfiggendo in finale l’atleta croato goblin.

ShoWTimE semplicemente devastante ed a tratti quasi di un altro pianeta rispetto al giocatore italiano che è apparso decisamente spento e poco incisivo.

Per Riccardo “Reynor” Romiti tuttavia si prospetta una fine di 2017 davvero di fuoco per poter arrivare ad inizio 2018 preparato per una nuova grande stagione agonistica che, ne siamo certi, potrà regalare grosse emozioni all’Italia.

Serral soddisfatto dopo la vittoria

Con un breve commento sul proprio account Twitter l’atleta finlandese si è mostrato soddisfatto e contento per aver raggiunto una nuova vittoria nell’EU Ladder Heroes e per essersi portato a casa 200$ di primo premio.

Tutto il meglio di Starcraft II è su TGM esports, continuate a seguirci!

 

 

 

 

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

Last Chance Qualifier per la Capcom Cup 2018

ZJZ vince il Capcom Cup 2018 Last Chance Qualifier

Las Vegas ha ospitato ieri il Capcom Cup 2018 Last Chance Qualifier, il torneo che …