Home / News / Mock-it esports vincono le finali europee della Rocket League Championship Series season 3

Mock-it esports vincono le finali europee della Rocket League Championship Series season 3

Si sono concluse domenica 7 maggio le finali europee della Rocket League Championship Series season 3. Dopo una stagione di intensi scontri e diverse sorprese le migliori 8 squadre del campionato si sono scontrate in un torneo a eliminazione diretta. In palio, oltre il titolo di migliore in Europa, la possibilità per le prime 4 classificate di partecipare al World Championship, che si terrà il 2-4 giugno a Los Angeles, California.

Le finaliste

La scena competitiva europea di Rocket League è da anni stata dominata dai FlipSid3 Tactics. Anche quest’anno la squadra del nostro connazionale Francesco Kuxir97 Cinquemani non ha deluso. Nonostante una stagione regolare un poco altalenante, conclusasi al 3° posto con 4 vittorie e 3 sconfitte il team ha raggiunto la finale, trascinata in buona parte dal talento nostrano. La squadra è arrivata in cima al torneo sconfiggendo prima i Resonant Esports di misura e successivamente i secondi classificati nella prima fase del torneo, The Leftovers, per 4 a 2.

A contendere la coppa della Rocket League Championship Series season 3 sono stati i Mock-it esport. Questi ultimi hanno dimostrato il loro periodo di forma sconfiggendo in semifinale i Northern Gaming, fino a quel punto il team più solido della 3 stagione, dopo la  pulita vittoria contro i Gale Force Esports.

Le ultime partite del torneo europeo sono stante state segnate da una tensione palpabile. Nonostante si siano fatti ben valere e abbiano mostrato sprazzi di ottime giocate, l’inconsistenza nelle prestazioni dei FlipSid3 ha fatto capolino anche nelle finali. Il risultato conclusivo è un 4-2 per i Mock-It Esports, che continuano ad abbattere i giganti della competizione e vengono dunque incoronati campioni europei, portando a casa un premio totale di 10 mila dollari.

L’appuntamento con Rocket League si rinnova dunque per il 2 giugno, quando assisteremo al torneo mondiale. Non dimenticate di sintonizzarvi sul canale ufficiale Twitch di Rocket League e fare il tifo per il nostro Kuxir97.

Per sapere tutte le ultime novità sui tornei continuate a seguire TGM Esports!

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

Artifact: il nuovo gioco di carte di casa Valve inaugura il suo sito ufficiale

Oggi è stato inaugurato il nuovo sito di Artifact, il GCC di casa Valve che …