Home / MOBA / Dota 2 / DreamHack Dreamleague Season 23: L’ultima del Tour
Season 23

DreamHack Dreamleague Season 23: L’ultima del Tour

La ESL Tour Season 2 conclude il proprio ciclo con l’ultimo evento in programma, rappresentato dalla DreamLeague Season 23.
Evento che ha dato conclusione alla corsa verso Riyadh e alle Esports World Cup con la definizione delle otto finaliste.
Rassegna, quella organizzata dalla DreamHack, suddivisa in due fasi, la prima utile per decidere le otto che si sono contese il titolo.
Step in cui le impressioni della vigilia vengono confermate in cui Xtreme Gaming e Falcons Esports, protagoniste della PGL Wallachia, guadagnano il bye per il secondo turno.

Secondo atto in cui entra in scena un terzo team, quei Gaimin Gladiators vincitore del Girone A davanti ai sopracitati Xtreme.
Il quintetto guidato da Ace conquista l’accesso all’ultimo atto riuscendo a sconfiggere i favoriti Falcons, conducendoli in Lossers.
I falconi verdi riescono, comunque a conquistare la finale ciò attraverso la vittoria contro i Bet Boom nella finale della parte bassa del tabellone.
Contesa conclusiva della Season 23 in cui il maggior tasso tecnico e lo stato di forma ottimale del sodalizio saudita sono stati fattori determinanti per il terzo alloro consecutivo.
Un netto 3-0 da parte di Cr1t- e compagni che certifica la leadership del ranking che conduce verso le finali in Arabia Saudita.
Evento finali dove saranno presenti, oltre i sopracitati Xtreme, Gaimin e BetBoom, anche Tundra, Liquid, OG e Spirit.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

CIO

Il grande passo del CIO: Olympic Esports Games

Il CIO, nel corso di questi anni, ha visto l’universo competitivo sotto molteplici visioni, ognuna …