Home / Esport / Maesuma Japan 24: Il Natale nipponico di Smash
Japan 24

Maesuma Japan 24: Il Natale nipponico di Smash

Appuntamento natalizio per la scena nipponica di Smash Bros: Ultimate dove si è disputato il Maesuma Japan 24.
Disputato in quel di Osaka, la competizione ha registrato la presenza di 24 giocatori, i migliori esponenti dell’ultimo capitolo della saga Nintendo.
Una sorta di Japan Cup che rappresenta anche la conclusione della stagione 2022 di un titolo che ha vissuto una chiusura problematica.
La cancellazione delle finali dello Smash World Tour, la diatriba tra queste e il connubio Nintendo/Panda Cup e lo spostamento, a data da destinarsi, delle finali di quest’ultime hanno rappresentato un nuovo capitolo della difficile convivenza tra le Community e la grande N.

Una Japan 24 che può essere riassunta come un monologo assoluto da parte di colui che era un serio candidato alla vittoria del World Tour.
Acola domina sin dalle prime fasi del torneo, riuscendo a conquistare l’alloro dove le uniche sofferenze sono arrivate nell’atto conclusivo della competizione.
In questo frangente ha dovuto impiegare più del previsto per sconfiggere la resistenza di Miya.
Una contesa che si è conclusa al quinto set del primo match dove il portacolori degli ZETA Division, con Steve, sconfigge il Mr.Game & Watch del rappresentante dei Flat Gaming.
Vittoria che chiude un ottimo 2022 per lui con dieci vittorie stagionali con il solo Saibugeki 12 che lo ha visto fuori dalla Top 4.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

BetBoom

BetBoom Dacha 2024: CS in Belgrado

Un nuovo weekend e un nuovo appuntamento per quando concerne il circuito BetBoom Dacha 2024. …