Home / Esport / Battle Royale Weekend: Continental e il MCP

Battle Royale Weekend: Continental e il MCP

Fine settimana ricco per gli amanti del genere battle royale sia per quando concerne la piattaforma PC che per Mobile.
PUBG e Free Fire protagonisti di questo weekend dove le Continental Series del primo e il campionato MCP del secondo hanno caratterizzato in questa sessione.
La settima stagione della rassegna dedicata al titolo PC ha concluso il suo iter con gli ultimi scenari presenti in calendario.
Asia ed Europa sono stati i due palcoscenici in cui si assiste ad una riconferma al vertice a all’approdo di una nuova realtà.
La prima risponde al nome dei NewHappy, la compagine cinese, campione del mondo in carica, conquista un nuovo alloro da inserire nella loro bacheca.
Successo raggiunto attraverso una solida prestazione nella seconda settimana di gare in cui riescono a superare i connazionali 17 Gaming dalla vetta.

La novità, invece, arriva dal vecchio continente dove un nuovo team russo conquista la leadership regionale.
Si tratta dei Question Mark, i quali, emulano le gesta dei sopracitati NewHappy realizzando una seconda settimana da incorniciare.
143 punti conquistati e prima posizione ottenuta superando compagini del calibro di Norhern Light Team e Ascend. 

Malesia Major

Dalle scene continentali per PC a quelle malesiane per Mobile dove la Pro League di Free Fire ha fatto tappa a Kuala Lumpur.
Occasione sono state le fasi finali della quarta stagione delle MCPS Majors, rassegna dedicata all’area (Malesia/Cambogia e Filippine).
Competizione cje metteva in palio due biglietti per le World Series di Bangkok di Novembre.
Un campionato in cui i pronostici della vigilia sono stati eliminati dai risultati che hanno premiato le formazioni provenienti dai qualifier.
AV Radicals ed Expand riescono a creare un solco rispetto alle ben più quotate avversarie, evento che ha permesso loro di giocarsi il pass diretto ai Group Stage del mondiale nelle ultime riprese.
Tre round
in cui ad uscire vincitori sono i Radicals grazie alle a due vittorie ed un secondo posto.
Piazzamenti che ha permesso di poter distanziare di cinque lunghezze di Expand, i quali devono accontentarsi del biglietto per i play-in.

MCP

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

MSI 2024

MSI 2024: Chengdu in black & gold

Il primo turno è alle spalle, Chengdu riapre le sue porte per il secondo e …