Home / Esport / Capcom Pro Tour 2022: Tappa nel Midwest
Midwest

Capcom Pro Tour 2022: Tappa nel Midwest

La Capcom Pro Tour 2022 di Street Fighter ritorna in scena dopo un breve periodo di pausa.
Un ritorno della massima rassegna dedicata al titolo Capcom che avviene in Nord America e precisamente nel Midwest.
Una tappa, anticipata dalle prime immagini del nuovo capitolo della saga, Street Fighter 6, che arriverà nel 2023.

Una sessione nordamericana che ha registrato la presenza di oltre centro giocatori proveniente dai vari territori della zona.
Una competizione che non ha regalato particolari scossoni con un favorito che conferma le impressioni della vigilia.
Si tratta di Justakid che conquista il pass per le finali mondiali, un successo ottenuto attraverso il Lossers Bracket.

Retrocesso dopo una sconfitta nelle prime fasi dell’evento, il portacolori degli EasternMediaGG inizia una vera scalata.
Vittorie su vittorie che portano dapprima alla conquista del Lossers Bracket e alla sfida contro ElChakotay.
Una contesa combattuta specialmente nel primo step in cui Justakid conquista il reset al quinto e decisivo set.
Atto conclusivo del Midwest Qualifier in cui, con Juri, egli impone il proprio ritmo di gioco, lasciando poco margine alla R.Mika dell’avversario.
Un 3-1 finale per gli permette di essere il quarto iscritto nel tabelloni dei finalisti alla Capcom Cup 2022.

La Capcom Pro Tour, dopo gli States, nel prossimo fine settimana, approderà in Giappone con la tappa dedicata al Sol Levante.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Rocket Championship Season

Italian Rocket League Season 8: Decisi i verdetti

Il Rocket League italiano torna in scena con la penultima giornata di campionato dell’Italian Rocket …