Home / Esport / P4AU Charity Invitational Sho-Down: L’inizio in beneficenza
P4AU

P4AU Charity Invitational Sho-Down: L’inizio in beneficenza

Il P-1 Climax riapre le sue porte dopo un lungo silenzio, ciò avviene attraverso il rilascio sulle console moderne e Steam di Persona 4 Arena Ultimax.
Lo spinoff del saga JRPG della casa nipponica è tornato in scena con una versione Remasted, rilasciata lo scorso 17 Marzo.
Il fighting games, realizzato in collaborazione con Arc System Works, fa il suo secondo debutto con il P4AU Charity Invitational Sho-Down.
Evento benefico con otto giocatori proveniente da altri titoli anime fighting come Blazblue, Dragonball FighterZ e Guilty Gear.
Premi che, i vari giocatori, hanno devoluto in beneficenza a varie organizzazioni come Croce Rossa e Save The Children.
Il palcoscenico di New York si è aperto, in primis su Twitter, con i messaggi di Kazuwisa Wada, director del gioco e Kenny Omega, padrino della rassegna.

Il torneo racconta di un monologo assoluto da parte di colui che sin dal rilascio del titolo è nelle prime posizioni del ranking occidentale.

Il portoricano BananaKen ritorna sul trono del P-1 a distanza di sette anni dalla sua ultima vittoria (CEO Orlando 2015).
Il Labrys Shadow Player impone il suo ritmo di gioco sin dalle prime fasi del torneo il suo punto più alto è stata la finale contro Doonpa.
L’ultimo atto del P4AU Charity Invitational Sho-Down è una prova di forza da parte di Banana, il quale liquida il Sho player col punteggio di 3-1.
Affermazione che vale un premio di 10.000$, i quali sono stati devoluti ad Dysautonomia International.
Ente no-profit che cerca di migliorare la vita delle persone che convivono con disturbi del sistema nervoso autonomo.

Da Occidente ad Oriente

Una prima per il ritorno sulle scene competitive di Persona 4 Arena Ultimax che avrà una replica il prossimo fine settimana.
In questo ambito sarà l’Oriente a presentarsi con la disputa della Taipei Cup e della Korea Cup

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Rocket

Italian Rocket Championship Season 8: Fine Andata

La Italian Rocket Championship Season 8 chiude il primo step stagionale con la giornata che …