Home / Esport / RLCS 2021/2022 Winter Season R3: i primi biglietti per L.A
RLCS 2021/2022 Winter Season

RLCS 2021/2022 Winter Season R3: i primi biglietti per L.A

Le RLCS 2021/2022 Winter Season tornano in scena con il primo capitolo dei terzi ed ultimi Regionals di questa sessione.
Step importante questo iniziato lo scorso weekend perché rappresenta la possibilità, per molti team, di conquistare i pass per il secondo Major stagionale.
Evento che si svolgerà in quel di Los Angeles, in programma dal 23 al 27 Marzo al YouTube Theather.
Prima parte di regionals in cui, a scendere in campo, sono le compagini di Nord America, APAC South, Oceania e MEA.

Campo principale è lo scenario nordamericano dove, il valzer delle pretendenti al titolo registra un nuovo nome.
Si tratta dei Version1, la compagine viola ottengono il loro primo alloro regionale attraverso una prestazione magistrale.
Dimostrazione di ciò è la vittoria per 4-1 nella finale contro i TheGeneral NRG, affermazione che permette a BeastMode e soci di volare in California.
Biglietto ottenuto sia dai sopracitati NRG che, per via dei vari piazzamenti nei vari Regionals, anche da G2 Esports, Faze Clan e Spacestaion Gaming.

Un duo di conferme

Biglietto americano conquistato agevolmente dai Sandrock Gaming, la formazione saudita è leader indiscussa della regione MEA.
Sesta affermazione stagionale nonché terza consecutiva per la compagine capitanata da Ahmad.
Discorso simile anche per quando concerne la zona APAC South con i 3RATS ormai saldi sul torno regionale.
Altro alloro per i topolini che ancora non hanno la certezza di ottenere il lasciapassare per Los Angeles.
Un biglietto da conquistare nel Playoff contro gli UHUH e i due terzetti provenienti della zona Nord.

Lotta per il pass al Major che in Oceania, ultimo palcoscenico di questa serie delle RLCS, vedono Renegades e Pioneers uscirne vincitori.
I Rinnegati e gli ex Forkidden battono una concorrenza spiedata, rappresentata in prima battuta, dai Groun Zero Gaming.
I neroverdi conquistano l’ultimo regional della stagione in questa latitudine battendo i sopracitati Renegades.
Una vittoria amara che non conduce alla conquista del posto losangelino, ciò dovuto alla performance poco brillante nel primo torneo che aveva registrato la vittoria dei Pioneers.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rumble

MSI 2022: Rumble in Busan

Le MSI 2022 continuano il loro percorso con la chiusura del secondo step, rappresentato dal …