Home / Esport / Free Fire Pro League Season 3: In giro per il EMEA
Free

Free Fire Pro League Season 3: In giro per il EMEA

Weekend tra Europa e Medio Oriente all’interno di questa sessione della Free Fire Pro League Season 3.
Le fasi finali dei tornei in Pakistan e Arabia e le ultime battute del primo step europeo hanno caratterizzato il fine settimana del titolo Garena.
Un percorso che vede il suo inizio in quel di Karachi, sede della Free fire Pakistan League Season 2.
Rassegna che mette a disposizione, oltre i posti per la Season 3 locale, anche quattro pass per le finali asiatiche.

Competizione in cui alcune delle migliori compagini della scena locale hanno confermano il loro status.
Team HotShot, House of Blood e No Change ES ottengono il lasciapassare per la rassegna regionale.
Obiettivo in cui gli HotShot arricchiscono ciò con la conquista del titolo nazionale, realuizzata al fotofinish.
Due vittorie nelle ultime due riprese da parte di Hasuu 11 e compagini che mettono una divario ragguardevole nei confronti dei Blood.

Oltre alle tre formazioni sopracitate, a raggiungere le finali asiatiche sono anche i Five Mutants, i quali battono formazioni del calibro di Team TG e Demons Pride.

Un breve spostamento verso Ovest con la prossima tappa situata nella penisola arabica, sede della quarta stagione della Free Fire Arab League.
Anche in questo ambito, la competizione fornisce i biglietti non solo per la prossima competizione locale ma anche per l’EMEA Invitational.
Una battaglia dove la stella più lucente dell’intera competizione è stata quella dei MCES Africa
La sezione africana della compagine francese conquista il titolo regionale attraverso una buona prestazione nel round finale, chiuso con un punteggio di 79.
Performance che fornisce un distacco sulla prima inseguitrice, gli Nakazaki E-sport, di dicianove lunghezze.
Nakazaki che ottengono il pass per la rassegna intercontinentale dove anche Shift e Ne9aba Esports hanno ottenuto tale obiettivo.

Primo passo europeo

La stagione europea delle Free Fire Pro League Season 3 inizia con le ultime battute del League Circuit.
Lo step iniziale verso l’EMEA Invitational ha deciso coloro che si giocheranno il pass all’interno delle Finals e coloro che dovranno passare per i Playoff per ottenere tale privilegio,
Sette posti per il primo scorcio e sette per il secondo dove, in questa occasione, un pizzico d’Italia risponde presente.
A rappresentare il tricolore sono stati Alessandro “Alex09” Rogano dei VastoMundo e DinoX dei Z4 Survivors.

Entrrambi conquistano il passaggio diretto alle finale con il primo che chiude questo step in vetta al ranking.
Un distacco abissale quello inflitto dai Vasto Mundo ai vari inseguitori che hanno lottato solo per guadagnare le posizioni che contano.
Quel lotto dei sette che non vedrà presente un terzo italiano ossia Chief degli INV Gaming, il quale dovrà passare attraverso le sabbie mobili dei playoff per conquistare il posto nelle finali.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

COD Mobile China Major Season 2: Conquista Qing

La strada verso il mondiale di CoD Mobile passa per la Cina dove, nel fine …