Home / Esport / European Masters Summer 2021: I quattro cavalieri
European Masters

European Masters Summer 2021: I quattro cavalieri

La fase calda delle European Masters Summer 2021 è iniziata lo scorso weekend con il primo turno dei playoff.
Dopo il valzer della fase a gironi, otto formazioni rimangono in caccia del titolo europeo e alla detronizzazione dei Karmine Corp.
I campioni in carica aprono le danze di questo scenario con la sfida contro gli iberici UCAM Esports.
Contesa che rispetta le aspettative della vigilia con i francesi che dominano ogni fase del match.
Un 3-0 secco con cui i transalpini volano alle semifinali, confermandosi, ancora una volta, i primi favoriti alla vigilia.
Prossimo turno vedrà i Karmine affrontare i teutonici BiG, i quali imitano le gesta del roster iridato nel match contro i POW.
Anche in questo caso il risultato finale è stato un 3-0 con cui il quintetto tedesco stacca il biglietto per lo step successivo.

Leggermente più combattute gli altri due quarti di finale delle European Masters Summer 2021 con i team Academy protagonisti.
Fnatic Rising e Misfits Academy si scontreranno per poter accedere all’ultimo atto della manifestazione.
I britannici, prossimi al trasferimento verso il campionato spagnolo, sconfiggono i Movistar Riders col punteggio di 3-1.
Il quintetto polacco, presente nella LFL francese, battono i Vodafone Giants col medesimo risultato. 

Le quattro semifinaliste si ritroveranno nelle giornate del 14 e 15 Settembre per decidere coloro che si scontreranno per il titolo europeo.
Una settimana importante che rappresenterà un ricco antipasto in vista dell’importante evento dei Worlds 2021.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Strive

Fighting Weekend: tra Guilty Gear Strive e Dragon Ball FighterZ

Il fine settimana dedicata ai picchiaduro non è stato solo d’esclusiva Capcom e la tappa …