Home / Shooters / CS:GO / Gamers Without Borders 2021: Beneficenza con vista Colonia
Without

Gamers Without Borders 2021: Beneficenza con vista Colonia

Il weekend di CS:GO ha avuto come palcoscenico l’edizione 2021 del Gamers Without Borders.
La nuova edizione della rassegna benefica organizzata dal governo dell’Arabia Saudita assume una valenza importante nella stagione in corso.
Tale competizione rappresenta anche un utile banco di prova in vista del grande appuntamento dell’IEM Colonia 2021.
Otto le formazioni presenti ai nastri di partenza dove, seppur non erano presenti team attualmente in forma, la qualità non è mancata.
Cio dimostrato dalle tre partite, semifinali e finali, terminate tutte col medesimo risultato di 2-1.
Affermazioni che solo false l’accesso in finale per i Furia Esports (vs Ence) e per BiG (vs Mouseesports)-

Ultimo atto in cui l’equilibro citato in precedenza mostra la sua massima espressione con una sfida al cardiopalma.
La vittoria brasiliana su Mirage per 16-14, trova risposta nell’affermazione teutonica su Inferno col parziale di 16-19.
La decisiva Vertigo diventa terreno per una battaglia cruenta tra le due parti che si risolve solo al secondo giro di supplementari.
In questo ambito sono i BiG ad essere più lucidi, riuscendo a chiudere la contesa col punteggio di 22-20.
Una vittoria che vale un primo premio da 600.000$ che l’organizzazione tedesca ha devoluto in favore dell’International Medical Corps.

L’edizione 2021 del Gamers Without Borders ha devoluto premi in beneficenza per un ammontare pari a 1.500.000$.
Oltre alla IMC, enti come Unicef, Direct Relief e GAVI hanno ricevuto fondi da parte delle formazioni partecipanti.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Players Cup

Pokemon Players Cup IV: Affare latino americano

Una nuova stagione di Pokemon si è chiusa lo scorso fine settimana con le Players …