Home / Esport / Pokemon Players Cup III: Doppietta americana
Players

Pokemon Players Cup III: Doppietta americana

La scena competitiva di Pokemon sta riprendendo il proprio ritmo dopo un 2020 col motore a regime ridotto.
L’emergenza coronavirus ha spinto la Pokemon Company International a creare un nuovo circuito da disputare interamente online.
Le Players Cup giungono alla terza edizione dove si sono disputate le fasi finali sia del torneo cartaceo, seppur viruale, che videoludico.
Rassegne che i vincitori e ai restanti tre semifinalisti venivano premiati con un viaggio verso il Mondiale di Pokemon con data ancora da definire.
Una terza tappa in cui i colori azzurri si sono comportanti in maniera egregia, nella competizione VGC.

A conquistare tale obiettivo è Leonardo “Ilbona” Bonanomi, autore di una prestazione esemplare in questo contesto.
L’azzurro giunge alla finale attraverso la vittoria del Winner Bracket dove, per la conquista del titolo, ha incrociato i guantoni con l’americano Jonathan Evans.
L’americano si dimostra molto più in focus rispetto a Bonanomi, ciò dimostrato dal risultato del primo set.
Un parziale di 3-1 che permette ad Evans di recuperare lo svantaggio e rimandare il discorso vittoria al reset match.
Sfida che, in questo ambito, diventa molto più combattuta dove solo il quinto e decisivo set ha deciso le sorti della contesa.
Equilibrio visto anche in tale fase, spezzato via attraverso un Water Sprout con cui il Kyroge americano sconfigge il Groudon italiano.
Una mosse super efficace che regala il primo successo assoluto in carriera allo statunitense.

Carte a stelle e strisce

La Players Cup III ha iniziato le sue fasi finali con la rassegna dedicata al gioco di carte dove si è aperta la strada per la doppietta americana.
A conquistare il titolo è Azul Garcia Griego, volto noto della scena americana per via di numerose vittorie in ambito Regional.
Griego sconfigge in finale l’indonesiano David Daritan riuscendo dapprima ad ottenere il reset set per poi chiudere la pratica col punteggio di 3-0.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

BeSports 2021

BeSports 2021: Annunciate le diciannove coppie

Mentre la eSerie A Tim sta per volgere al termine con il prossimo arrivo della …