Home / Shooters / CS:GO / Relog Media in mostra: Pinnacle Cup & Snow Sweet Snow
Relog

Relog Media in mostra: Pinnacle Cup & Snow Sweet Snow

La stagione 2021 di CS:GO inizia a carburare in attesa dei grossi eventi targati ESL e Blast Pro Series.
Uno scorcio di stagione la Relog Media è la protagonista con le varie rassegne organizzate in queste settimana.
Esempio sono due eventi che hanno caratterizzato la scena del titolo targato Valve come la Pinnacle Cup e la terza edizione dello Show Sweet Snow.
Due tornei in cui molti team d’alto rango e non hanno messo benzina nel motore per le prossime manifestazioni.
Percorso iniziato nel weekend appena trascorso con la Pinnacle Cup, competizione con formazioni di seconda/terza fascia, impreziosita con la presenza dei campioni del mondo dei Gambit.

Il quintetto russo, in questo ambito, rispondono presenti, rispetto al loro ritorno in scena dopo la vittoria di Katowice.
Hobbit e compagni chiudono da vittoriosi la prima edizione del Pinnacle Cup, seppur abbia sudato più del previsto.
Dimostrazione di ciò è la finale in cui le stelle rosse hanno sconfitto i finlandesi Havu Gaming.
Un 2-1 in cui il maggior tasso tecnico dei Gambit si è palesato su Overpass, terminata in loro favore col punteggio di 16-7.

Topolini invernali

La Relog Media chiude, momentaneamente,  il proprio sipario con la terza edizione del Show Sweet Snow.
Rassegna in cui, assenti i Gambit, ha dato spazio a formazioni che hanno deluso all’interno del mondiale.
Esempio sono i Mouseesports, i topolini ottengono un mini riscatto rispetto alle retrovie ottenute nella rassegna polacca.
Bymas e compagni concludono una competizione col solo scotto di aver perso un set, in semifinale contro i Fnatic) in tutta la durata del torneo.
Nell’ultimo atto, i Mouse sconfiggono chiudono la pratica ex-Winstrike con un 2-0, ottenuto attraverso due battaglie.
Tre sessioni di supplementari per conquistare Nuke, solo una, invece, per ottenere Overpass, vere maratone per la conquista dei 40.000$ di primo premio.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Roland

Roland Garros eSeries by BNP Paribas: Arriva la quarta edizione

La versione videoludica del più importante torneo tennistico sulla terra rossa sta per fare il …