Home / Esport / MK 11 Pro Kompetition II: L’inizio in America Latina
Pro Kompetition

MK 11 Pro Kompetition II: L’inizio in America Latina

La Pro Kompetition ritorna in scena dopo un lungo periodo di silenzio dovuto anche alle problematiche legate all’emergenza coronavirus.
La competizione regina della scena di Mortal Kombat inizia la seconda stagione del capitolo undicesimo capitolo della saga targata NetHerRealm Studios.
Un campionato che muove i primi passi all’interno del primo stage della Liga Latina, rassegna dedicata all’America Latina, al Messico e al Brasile.
Quattro tornei dove si inizia a carpire il nuovo meta e nuove combo che caratterizzeranno la stagione fino alle finali della prossima estate.

Il viaggio nei primi titoli assegnati lo scorso weekend inizia del Messico in cui iScorpion e Armado si sono sfidati per il primo titolo della Pro Kompetition Liga Latina Mexico.
Una finale molto combattuta in cui la maggiore varietàdi scelta del primo è stato un fattore decisivo nella contesa.
Il suo trittico Sonya Blade/Scorpion/Jacqui Briggs è riuscito a spuntarla sullo Scorpion dell’avversario col punteggio di 3-2.
Un ultimo set in cui iScorpion ha regalato brividi al pubblico non chiudendo il match dando una possibilità di recupero all’avversario attraverso la Mercy.

Jacqui Briggs protagonista anche nella finale dello stage dedicato ai giocatori dell’area Latin America Nord.
Un doppio mirror match visto che a contendersi l’alloro sono GrandMaster e Viper, entrambi provenienti dalla Repubblica Dominicana.
Una finale conclusa solo al quinto set del reset match, evento accaduto grazie alla vittoria del primo col punteggio di 3-1.
Ultimo set a in cui Viper domina la contesa chiudendo con stile col la Friendship, vittoria che permette di ottenere il titolo per 3-2.

Rotorando verso Sud

La zona Sud e il Brasile chiudono il primo scorcio di queste Pro Kompetition dedicato all’America Latina.
In tali scenari si assistono a due spettacoli differenti che hanno comunque deliziato in pubblico che ha assistito in rete.
Nel torneo dedicato allo Stato verde oro, vittoria in maniera netta da parte di SangueFrio, il quale con –Cetrion, batte per 3-1 la coppia Liu Kang/Sub Zero di GustavoPage.
Di rimonta invece la vittoria del cileno ZOROHAKI nella finale latino americana zona sud in cui ha incrociato le armi col connazionale rOx_Pirata_
In svantaggio per 2-0. lo Scorpion player riesce a ribaltare la situazione battendo la coppia Fujin/Erron Black col risultato di 3-2

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Strive

Fighting Weekend: tra Guilty Gear Strive e Dragon Ball FighterZ

Il fine settimana dedicata ai picchiaduro non è stato solo d’esclusiva Capcom e la tappa …